Tu sei qui: Home » Politica del Kaizen » I Fattori

I Fattori

I fattori di qualità costituiscono lo strumento principale per la percezione della qualità da parte dell’utente (nel nostro caso gli iscritti e i cittadini). L’insieme dei fattori deve essere individuato in funzione delle esigenze (anche non espresse) dell’utenza a cui il partito s’indirizza. Gli indicatori di qualità sono invece delle variabili quantitative (e quindi misurabili) che permettono di misurare in qualche modo un certo fattore di qualità in quanto ritenute “indicative” del fattore di qualità, sono quindi degli indicatori oggettivi. 

Alcuni indicatori possono permettere la misurazione di più fattori di qualità, ad esempio un responsabile delle pubbliche relazione è un indicatore relativo al fattore “immagine”, in quanto contribuisce a migliorare l’immagine del partito, ma dovrebbe essere considerato anche un indicatore del fattore “accessibilità” in quanto agevola i contatti da e verso l’esterno.

Un altro indicatore che rafforza più fattori è quello relativo al numero di manifestazioni pubbliche (feste di partito, convegni, attivi cittadini, ecc.), infatti, serve al fattore “informazione” ma anche ad altri fattori come “capacità di coinvolgimento”, “capacità di risposta”, “accessibilità” e cosi via.

Vediamo un elenco di fattori e successivamente, per ognuno, un approfondimento con l’indicazione di alcuni indicatori misurabili (nota: in questa fase di rivisitazione dei fattori presentati nella prima stesura del documento, l’elenco suddetto potrebbe subire modifiche)

  1. Democrazia interna
  2. Trasparenza
  3. Accessibilità
  4. Rappresentatività
  5. Affidabilità
  6. Capacità di ascolto
  7. Capacità di risposta (efficacia ed efficienza)
  8. Comunicazione (Informazione)
  9. Immagine
  10. Regolamentazione
  11. Trasversalità
  12. Continuità
  13. Capacità di coinvolgimento 
  14. Compatibilità
  15. Coerenza
  16. Competenza
  17. Motivazione
  18. Tutela
  19. Equità
  20. Gestione Organizzativa

 

 

 

Share