Tu sei qui: Home » Parco Archeologico delle Isole Eolie

Parco Archeologico delle Isole Eolie

Le Isole Eolie dette anche Isole Lipari, sono un arcipelago di origine vulcanica, situato nel Mar Tirreno, in provincia di Messina, a Nord della costa sicula. Comprendono ben due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano, oltre a vari fenomeni di vulcanismo secondario.  L’arcipelago è composto dalle seguenti isole: Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina e Stromboli. Le isole sono state inserite nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco nel Dicembre del 2005, nel corso della 24° riunione annuale del Comitato del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, avvenuta a Cairns in Australia (27 Novembre – 2 Dicembre 2000.

Il Costituente Parco Archeologico delle Isole Eolie sarà a breve costituito  ai sensi della legge regionale 20/2000. Con Decreto del 19 Ottobre 2017 dell’Assessorato per i Beni e L’Identità siciliana è stata intanto individuata l’area del parco che interessa quattro isole dell’Arcipelago (Lipari, Salina, Panarea e Filicudi) e ricadente nei territori dei comuni di Lipari, Santa Marina Salina, Malfa e Leni.  

Isola di Lipari

Museo Archeologico Regionale “Luigi Bernabò Brea”

La rocca del Castello di Lipari o Acropoli di Lipari

Collina della Civita

Contrada Diana 

Terme di San Calogero

Isola di Panarea

Punta Milazzese

Sezione distaccata del Museo Archeologico di Lipari

Isola di Filicudi

Piano del Porto

Montagnola di Capo Graziano

Sezione distaccata del Museo Archeologico di Lipari

Isola di Salina

Laghetto di Lingua

Contrada Barone

Area archeologica di Portella

Rinicedda

 

 

Corsiecmx200 

inserisci_pubblicita

Corsionlinex330x200  

[wp_ad_camp_1]

© Centro Studi Helios

Sicilia Archeologica

Leave a Reply

Share