Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Riserva  Isole dello Stagnone di Marsala

riserva_stagnone

Tipologia sito
RNR = Riserva Naturale Regionale

  • Ex Province interessate: Trapani
  • Comuni interessati: Marsala
  • Estensione: 2012,15 Ha 
  • Decreto di Istituzione: D.A. 215/84 4/07/1984
  • Ente Gestore: Ex Provincia Regionale di Trapani

La Riserva naturale regionale delle Isole dello Stagnone di Marsala è una riserva naturale della Sicilia, creata nel 1984 con D.A. 215/84 4/07/1984 presso Marsala in provincia di Trapani. Ha una superficie di 2012 ettari  e si estende sulla costa occidentale della Sicilia nel territorio del comune di Marsala, nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo. La riserva prende il nome dallo “Stagnone” una laguna, la più vasta della Sicilia, caratterizzata da acque basse (1-2 m e spesso non più di 50 cm) e compresa tra le quattro isole di San Pantaleo (Mozia), Isola Grande, Schola e Santa Maria.

L’attività principale dello Stagnone era quella delle saline che si esercitava facendo evaporare l’acqua incanalata in speciali laghetti, per poi raccogliere il sale. Il pompaggio dell’acqua e la macinazione del sale erano svolte per mezzo di mulini, alcuni ancora conservati.

Aree Naturali Protette correlate

Isole dello Stagnone di Marsala (SIC) – Ettari: 641

Fondali dell’isola dello Stagnone di Marsala (SIC) – Ettari: 3442

Saline di Marsala (SIC) – Ettari: 315

Stagnone di Marsala e Saline di Trapani (ZPS) – area marina e terrestre  – Ettari: 3731

Documenti e Link

 
 
 
 

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share