Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

I Luoghi del racconto letterario di Pindaro

I Luoghi del racconto letterario di Pindaro  sono inseriti nella “Carta regionale dei Luoghi dell’Identità e della Memoria” (LIM) istituita dalla Regione Sicilia con il  D.A n. 8410 del 03/12/2009

Il settore di riferimento è quello relativo ai “luoghi del racconto letterario, cinematografico e filmico” .

I luoghi del racconto letterario di Pindaro

  • (Olimpica 2, 8-15) Fiume Akragas, odierno San Biagio (Agrigento)
  • (Pitica 6, 6) Agrigento
  • (Pitica 12, 1-3) Agrigento
  • (Olimpica 5, 11-12) Camarina (prov. Ragusa)
  • (Nemea 1, 1-4) Isola di Ortigia (Siracusa)
  • (Pitica 2, 7) Isola di Ortigia (Siracusa)
  • (Pitica 2, 1-2) Siracusa
  • (Pitica 3, 69) Fonte Aretusa (Siracusa)
  • (Nemea 9, 40) Fiume Eloro (prov. Siracusa)
  • (Olimpica 4, 6-7) Vulcano Etna (prov. Catania)
  • (Nemea 1, 1-20) Vulcano Etna (prov. Catania)
  • (Pitica 1, 13-28 30 61-65) Vulcano Etna (prov. Catania)
  • (Pitica 1, 67) Fiume Amenano (prov. Catania)
  • (Pitica 1, 75-80) Fiume Imera (prov. Palermo)

Pindaro è considerato come il maggiore dei lirici greci; il primo nel canone dei “nove lirici” composto dai grammatici alessandrini. Di Pindaro sono molto conosciuti i quattro libri di Epinici, divisi a seconda della destinazione alle diverse feste panelleniche, OlimpichePiticheIstmicheNemee.

Pindaro trascorse diversi anni in Sicilia, in particolare a Siracusa ed Agrigento, presso i tiranni Gerone e Terone per cui svariati componimenti riguardano personaggi siciliani:

Olimpiche: componimenti furono scritti per i vincitori dei giochi in onore di Zeus:

  • Olimpica I: Per Ierone di Siracusa vincitore nella gara del corsiero(celete);
  • Olimpica II: A Terone di Agrigento vincitore nella corsa dei carri;
  • Olimpica III: Ancora per Terone di Agrigento vincitore col carro in occasione delle Teoxenie;
  • Olimpica IV: Psaumida di Kamarina vincitore con i cavalli;
  • Olimpica V: Allo stesso Psaumida di Kamarina vincitore colla quadriga, col carro da mule e nella gara del corsiero;
  • Olimpica VI: Per Agesia di Siracusa vincitore con il carro da mule;
  • Olimpica XII: Ergotele imerese vincitore nello stadio lungo;

 Pitiche: odi dedicate ai giochi per Apollo:

  • Pitica I: Per Gerone di Etna vincitore nella corsa dei carri;
  • Pitica II: Per Gerone di Siracusa vincitore con il carro;
  • Pitica III: Per Gerone di Siracusa vincitore con il corsiero;
  • Pitica VI: A Senocrate di Agrigento vincitore con il carro;
  • Pitica XII: A Mida di Agrigento auleta.

 Nemee: odi furono scritte per i giochi omonimi:

  • Nemea I: Cromio Siracusano vincitore nella corsa con i cavalli (kròmio Aitnàio Ippòis);

Istmiche: Epinici per i giochi dedicati a Poseidone:

  • Istmica II: Per Senocrate di Agrigento vincitore con il carro;

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share

Facebook Comments

Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share

    Facebook Comments

    Share