Sito archeologico di Monte Tabuto
Street View (se presente)
Descrizione

Sito archeologico di Monte Tabuto

UBICAZIONE:
Monte Tabuto – Ragusa
DATAZIONE:
( I eta’ del bronzo eta’ castellucciana XIX – XIV sec. a. C. )
BREVE DESCRIZIONE:
Scoperte nel 1884 durante la costruzione della strada Annunziata-Cannicarao e esplorate dall’archeologo Paolo Orsi. E’ una delle prime testimonianze di insediamento in cui è evidenziata una specializzazione lavorativa (in questo caso estrazione della selce). A Monte Tabuto sono state individuate una diecina di grotte-miniere, per la estrazione della selce, prodotta in serie ed esportata in gran parte della Sicilia. Alcune delle miniere, una volta abbandonate, venivano utilizzate come tombe collettive per i numerosi morti che avvenivano tra i minatori costretti a lavorare in condizioni disumani

Dalla rete (Youtube): 

 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share