Sito archeologico di Contrada Mirio
Street View (se presente)
Ascolta l'Audio Guida
Descrizione

Sito archeologico di Contrada Mirio

Vincolo Archeologico. Chiesetta e Necropoli Bizantina ( V sec. d. C. ). Sepolcreto cristiano-bizantino con 42 fosse sub-divo scavate nella roccia (V sec. d. C.), poco lontano dalla fonte Paradiso e adiacente a una tomba a grotticella artificiale dell’età del bronzo. Più a nord, nella “Chiusa Santalena”, giacciono gli avanzi di un antichissimo castrum e di un oratorio, in cui era un dipinto raffigurante S. Elena e la croce, che diede il nome al casale e alla terra circostante.

Fonte: Linee guida Piano paesistico regionale  + geoportale della Regione Sicilia https://www.sitr.regione.sicilia.it/

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
3.002
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione
[contact-form-7 id="18385"]
Share