Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000

Scala dei Turchi (ITA040015)

Tipologia sito:  SIC – Sito di Interesse Comunitario

Codice: ITA040015 – Ettari: 30

Descrizione: 

Other Site Characteristics
L’area del SIC ricade nel territorio del comune di Realmonte. Il paesaggio è caratterizzato dal ripide falesie costituiti da calcari marnosi e marne a globigerine,
oltre che calanchi argillosi. e da estesi litorali sabbiosi. Sotto l’aspetto geologico l’area è costituita principalmente da calcari marnosi e marne a globigerine (Trubi)
del Pliocene inferiore, da argille e argille marnose grigio-azzurre del Pliocene medio e superiore e dai margini dei terrazzi marini costituiti da calcareniti e
conglomerati pleistocenici che costituiscono gli orli delle falesie. I suoli sono per lo più classificabili come alluvionali e regosuoli. Le precipitazioni variano tra circa
510 e 590 mm medi annui, con temperature medie di 17-18°C, e bioclima definibile come Termomediterraneo inferiore secco superiore. Sotto l’aspetto
vegetazionale l’area è caratterizzata da aspetti pionieri delle sabbie non consolidate e delle dune, in particolare a Cakile maritima nei tratti più prossimi alla
battigia, e verso l’interno da cenosi ad Agropyron junceum, ad Ammophila arenaria, e ad Ononis ramosissima e Centaurea sphaerocephala. Le antiche comunità
di macchia interne sono state spesso eliminate dall’azione antropica, e modesti lembi sono oggi rappresentati da specie arbustive quali Pistacia lentiscus,
Asparagus horridus, Phillyrea media, Prasium majus, Rubia peregrina, ma soprattutto da alcuni nuclei relitti di macchia aperta a Juniperus turbinata. Su
affioramenti argilloso-calanchivi sono anche presenti comunità arbustive a Salsola verticillata (Pegano-Salsoletea), oltre che praterie a Lygeum spartum e
praterelli terofitici alofili. Nell’area si riscontrano anche arbusteti secondari a Calicotome infesta e praterie a carattere terofitico. Lungo alcuni impluvi sono presenti
nuclei di canneto a Phragmites communis, a tamerici.
4.2 Quality and importance
L’area comprende alcune tra le più belle aree costiere della Sicilia oltre che alcuni lembi relitti di macchia a cedro licio. Elementi caratteristici dell’area sono le
falesie suggestive sotto il profilo paesaggistico, costituite da calcari marnosi e marne a globigerine e dal caratteristico colore bianco brillante, oltre che calanchi
argillosi e spiagge sabbiose praticamente inaccessibili. Nel complesso il sito presenta elevata valenza sia sotto l’aspetto paesaggistico che sotto quello
prettamente naturalistico. Sono inoltre rappresentate alcune specie della flora orchidologica siciliana a carattere endemico

Fonte: Ministero dell’Ambiente Formulario Natura 2000

Dati ministeriali: Mappa Ministeriale  Formulario Natura 2000

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share