Parco dei Nebrodi
Street View (se presente)
Descrizione

Parco dei Nebrodi

mappa_comuni_nebrodi

Tipologia:

  • Parco Regionale istituito il 4/8/1993 (D.A.R. 560/11 del 04/08/1993)
  • Elenco delle aree protette (EUAP0226) inserito nel 2010 (GU 125/2010)

Superficie: 85.587 ettari

Comuni interessati
I comuni ricadenti nell’area del parco sono 23:

  • 18 nella ex provincia di Messina (Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capizzi, Caronia, Cesarò, Floresta, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mistretta,Sant’Agata di Militello, Santa Domenica Vittoria, San Fratello, San Marco d’Alunzio, Santo Stefano di Camastra, San Teodoro,Tortorici, Ucria),
  • 3 nella ex provincia di Catania (Bronte, Maniace, Randazzo),
  • 2 nella ex provincia di Enna (Cerami, Troina).

Sito ufficiale dell’Ente Gestore: Ente Parco dei Nebrodi

Il Parco regionale dei Nebrodi, istituito Decreto dell’Assessore Regionale al Territorio ed Ambiente n. 560/11 del 4 agosto 1993, con i suoi 85.587,37 ettari è la più grande area naturale protetta della Sicilia. Il Parco ricade su ben 23 Comuni,  18 in Provincia di Messina, tre in Provincia di Catania e 2 in Provincia di Enna. Il Parco comprende inoltre ben 15 siti di Interesse Comunitario (SIC).  Sono tantissimi i Punti di interesse per il visitatore ne citiamo alcuni:

  • Castello dell’Impallaccionata,
  • Leccete di Zerbetto,
  • Malo Passo,
  • Fossa del Lupo,
  • Lago Biviere,
  • Lago Maulazzo,
  • Bosco di Mangalaviti ,
  • Serra del Re (1754 m.),
  • Monte Soro (1847 m.),
  • Bosco della Tassita,
  • Rocche del Crasto,
  • Monte San Fratello
  • Cascate del Catafurco
  • Lago Cartolari
  • Pizzo Fau (1686 metri)
  • Serra Pignataro (1661 metri)

    Notevole è la escursione altimetrica, che da poche decine di metri sul livello del mare raggiunge la quota massima di 1847 metri di Monte Soro.

 

Gli elementi principali che più fortemente caratterizzano il paesaggio naturale dei Nebrodi sono l’asimmetria dei vari versanti, la diversità di modellazione dei rilievi, la ricchissima vegetazione e gli ambienti umidi.

 

 

Condividi/Share
Share
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share
    Share