Palazzo Municipale di Scicli
Street View (se presente)
Descrizione

 Palazzo Municipale di Scicli

Il primo edificio che si incontra percorrendo la via Francesco Mormina Penna è il Palazzo Comunale, realizzato tra il 1902 e il 1906 nel luogo dove anticamente si trovava il Monastero delle Benedettine, annesso alla Chiesa di San Giovanni Evangelista.
Nonostante il contrasto dei volumi tra la struttura municipale che si estende seguendo un’immaginaria linea verticale e l’attigua Chiesa di San Giovanni Evangelista l’intero complesso non appare dissonante. Un telaio di lesene e semicolonne su alti piedistalli incornicia il prospetto dell’edificio ulteriormente scandito da bugne lisce spezzate dalle finestre a bifora del primo piano. Questo è l’unico monumento civile all’interno di uno spazio religioso e aristocratico.
Negli ultimi anni il palazzo ha acquistato una considerevole notorietà essendo divenuto set cinematografico della fiction “Il commissario Montalbano”, personaggio nato dalla penna dello scrittore siciliano Andrea Camilleri. (Fonte testo: comune di Scicli)

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Google

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia, Comune di Scicli

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
1.001
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione
[contact-form-7 id="18385"]
Share