Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
Piazza Ponte dell'Ammiraglio, Palermo

Luoghi degli eventi storici: 1860 – Vicenda Garibaldina (Ponte dell’Ammiraglio)

Il luogo fa parte dei Luoghi degli eventi storici: 1860 – Vicenda Garibaldina,  inseriti nella “Carta regionale dei Luoghi dell’Identità e della Memoria” (LIM) istituita dalla Regione Sicilia con il  D.A n. 8410 del 03/12/2009. Il settore di riferimento è quello relativo ai “Luoghi degli eventi storici dell’ottocento – 1860 – Vicenda Garibaldina.

“Superati i dirupi della montagna gli attaccanti seguirono la strada che portava alla città ed alle due di notte giunsero a Acqua dei Corsari, qui fecero sosta e si disposero, per ordine del Generale, in due file al lato della strada. In avanguardia vi erano trenta Cacciatori delle Alpi del maggiore Tüköry fiancheggiati e seguiti dai guerriglieri delle squadre del La Masa. Poco prima dell’alba raggiunsero Settecannoli, dove i siciliani, trasgredendo gli ordini iniziarono a sparare e fecero così perdere agli attaccanti il vantaggio della sorpresa tattica. Questo permise ai circa 200 soldati borbonici appostati presso il Ponte dell’Ammiraglio di iniziare un fuoco di fila che causò lo scompiglio nelle squadre siciliane che si dispersero parzialmente nei campi.[13] Comunque i Cacciatori delle Alpi, e parte dei siciliani, risposero al fuoco e il loro successivo assalto causò la fuga dei soldati napoletani, permettendo così al resto dei volontari di attraversare il ponte; continuavano però a venire bersagliati da altre truppe presenti sul Ponte della Guadagna. Molti furono feriti nel piano antistante la Porta Termini (Lajos Tüköry vi ricevette il colpo che doveva portarlo poi alla morte), perciò il Generale inviò una compagnia per prendere alla spalle i borbonici della Guadagna e farne cessare il fuoco, come in effetti avvenne. Intanto molti dei garibaldini erano riusciti ad entrare in città, questo anche grazie al fatto che i 59 soldati borbonici del 9º di linea i quali, appostati dietro un terrapieno, avevano sostenuto inizialmente l’urto dell’attacco successivamente, non vedendo giungere rinforzi, si erano ritirati verso il corpo di guardia delle Regie Poste, che si trovava vicino alla chiesa di San Cataldo.” (Fonte:wikipedia)

Luoghi inseriti nella LIM: 

  • 1860 – Inizio della vicenda garibaldina – Sbarco di Garibaldi e dei Mille:  Porta Garibaldi (Marsala-prov. Trapani)
  • 1860 – Vicenda garibaldina – Proclama di Garibaldi : Salemi (prov. Trapani)
  • 1860 – Vicenda garibaldina – Battaglia : Piana di Calatafimi (Calatafimi-prov. Trapani)
  • 1860 – Vicenda garibaldina – Partenza per l’ingresso a Palermo : Stele a Gibilrossa (prov. Palermo)
  • 1860 – Vicenda garibaldina – Battaglie 
    • Ponte dell’Ammiraglio (Palermo)
    • Piazza Rivoluzione ex Piazza della Fieravecchia (Palermo)
    • Milazzo (prov. Messina)
  • 1860 – Vicenda garibaldina – Repressione popolare: Bronte (prov. Catania)
  • 1860 – Fine della vicenda garibaldina – Partenza di Garibaldi per la Calabria: Giardini Naxos (prov. Messina)

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share