Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Forte San Salvatore

UBICAZIONE:
Ingresso del Porto di Messina, sul braccio estremo della falce.
DATAZIONE:
1540
DESCRIZIONE:
Costruito per volere di Carlo V su progetto di Antonio Ferramolino. Il nome del forte è legato al fatto che sullo stesso luogo esisteva il monastero del SS. Salvatore, convento basiliano la cui fondazione si attribuisce al Conte Ruggero nel 1086. Nel 1934, sulla torre posta sulla punta estrema, fu posta la stele alta 35 metri della Madonna della Lettera le cui luci vennero accese direttamente dal pontefice Pio XI, da Castelgandolfo, con un radiocomando messo a punto da Guglielmo Marconi.

 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share