Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa e Convento di Santa Maria dell’Itria

Foto: Ignazio Caloggero 

Sorta su una chiesa preesistente, dedicata a Santa Maria dell’Itria, che venne ceduta nel 1623 agli Agostiniani scalzi che ampliarono edificando anche il convento adiacente, dal 1923 è sede del Liceo Scientifico Vincenzo Fardella. L’interno, a tre navate, venne ristrutturato nel XVII secolo. La facciata barocca è del 1745 ed è opera di Pietro Castro. Il prospetto su due ordini presenta nella parte più bassa due nicchie, oggi prive di statue, tra colonne corinzie. Nel secondo ordine vi è una grande finestra, in corrispondenza della porta d’ingresso. Nel coronamento a timpano vi è lo stemma degli Eremiti di Sant’Agostino. All’interno della chiesa si trovano le statue di Gesù, Maria e Giuseppe, opere di Andrea Tipa (sec.XVIII) e il Crocifisso di Pietro Orlando (sec.XVII). Tra i dipinti più importanti: la tela di S.Agostino, di Pietro Novelli (sec.XVII), il quadro di S.Nicolò da Tolentino, di Andrea Carreca (sec.XVII) e i quadri dell’Arcangelo Raffaelle, della Madonna dell’Itria e dell’Immacolata, opere di Giuseppe Felice (sec.XVII). 

 La chiesa è anche conosciuta come Chiesa di S. Rita perché vi si venerano la Santa di Cascia. 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share