Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di San Bartolomeo

In Via San Bartolomeo. La sua costruzione risale ai primi anni del XV secolo. La facciata piramidale riprende temi già sviluppati a Ragusa da Rosario Gagliardi (Duomo di S. Giorgio).  Il prospetto su ordini documenta il momento di passaggio da un’architettura tardo-barocca ad una neoclassica. Il prospetto, infatti, avviato alle fine del settecento da Antonio Mazza fu rielaborato da Salvatore Alì e concluso nel terzo ordine solo nel 1815 da P. Ventura. Nel 1822 furono realizzati lo spiazzale e il cancello in ferro battuto ad opera di S. Alì. L’interno tardobarocco, a navata unica, mostra una pianta a croce latina e custodisce uno spettacolare ciclo di stucchi che vanno dal Settecento all’Ottocento. Ai lati del portale di ingresso si trovano due monumenti sepolcrali marmorei, realizzati nel 1631 dallo scultore Francesco Lucchese

Bene vincolato ai sensi della legge 364/1909 (notifica del 24/07/1932

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share
    Share