Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Chiesa di S. Carlo Borromeo

chiesa di san carlo borromeoLungo il Corso Vittorio Emanuele, la sua costruzione ebbe inizio nel 1730 probabilmente su progetto di Rosario Gagliardi. La chiesa era annessa all’adiacente Collegio dei Gesuiti. L’artistica facciata, ad andamento concavo e adornata da colonne, formata da tre ordini sovrapposti le cui numerose colonne sono, partendo dal basso,  rispettivamente in stile dorico, ionico e corinzio. La chiesa è a pianta longitudinale, con tre navate coperte da una volta a botte e scandite da semicolonne. La campana e l’altar maggiore provengono dall’antica chiesa gesuitica della Noto Antica, distrutta dal terremoto del 1693

 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share