Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Capo Murro di Porco, Penisola della Maddalena e Grotta Pellegrino (ITA090008)

Tipologia sito: ZSC – Zona Speciale di Conservazione 

Codice: ITA090008 – Ettari: 172

Descrizione: 

Il sito è limitato ad una parte della fascia costiera della Penisola della Maddalena, posta a sud dell’area urbana di Siracusa. Si tratta di un’area prettamente
rocciosa costituita da calcari miocenici fortemente influenzata da fattori marini (vento, aerosol, salinità). Il bioclima rientra nel termomediterraneo inferiore secco
superiore. La vegetazione è di tipo prettamente costiero ed è rappresentata da comunità alofile di scogliera a Crithmum e Limonium, da garighe a Thymus
capitatus ed Helichrysum siculum e dalla macchia a Chamaerops humilis e Sarcopoterium spinosum. In alcuni tratti più depressi si rinvengono delle aree
periodicamente sommerse in cui si insedia una vegetazione igrofila avente il suo optimum nel periodo estivo.
4.2 Quality and importance
L’interesse di quest’area risiede soprattutto nella presenza di aspetti vegetazionali prettamente costieri ancora ben conservati e ben tipizzati floristicamente. In
particolare e da evidenziare anche il suo valore naturalistico in quanto in questo sito si localizzano comunità che nel resto della costa siracusana sono diventate
rare a causa della degradazione antropica. Qui si trovano anche diverse entità che nell’area regionale sono rare o ritenute di rilevante interesse fitogeografico, a
loro volta menzionate nell’elenco riportato nella sezione 3.3 (D).La posizione geografica di questa penisola, protratta sul mar Ionio, la rende sito di grande
importanza nella migrazione degli uccelli passeriformi. Alcune specie di uccelli sono note solo per questa area e poche altre in Sicilia. Inoltre è un sito privilegiato
per l’osservazione degli uccelli marini. Si tratta di uno dei siti costieri più importanti dell’isola per lo studio delle migrazioni attraverso il canale di Sicilia. Una
piccola area umida naturale, presente in prossimità del Capo, rappresenta un ambiente di estremo interesse e di spiccata fragilità. Per questo habitat sarebbe
necessaria una particolare tutela

Area marina protetta del Plemmirio, faro di Capo murro di Porco

Dati ministeriali: Formulario Natura 2000

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Regione Sicilia

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share