Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Canzoncine in Onore di Maria Santissima

 

Inserimento scheda: Heritage Sicilia 

Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Visita la Banca Dati del Patrimonio Culturale Immateriale siciliano  per conoscere altri beni immateriali

Visita Data Maps Heritage: Insieme delle Banche dati del Patrimonio Culturale siciliano   per conoscere altre banche dati (natura, barocco, archeologia, beni materiali e molto altro ancora)

———————————————- 

Scheda tecnica elaborata da: Regione Sicilia – Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana – CRicd: Centro regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione e filmoteca regionale siciliana 

Registro Eredità Immateriali

N. Prog. 139
Bene: Canzoncine in Onore di Maria Santissima
Libro: REI – Libro delle espressioni
Data approvazione: 17-11-2010
Categoria: Espressione
Provincia: Ragusa
 
Comune: Scicli
Denominazione locale
 Ricorrenza: Annuale
Data: Dicembre
Occasione: Festeggiamenti in onore di Maria Immacolata
Funzione: Celebrativa
Attori: Banda musicale e popolazione locale
Partecipanti: Comunità locale
Descrizione
Il popolo di Scicli ripete ogni anno il miracolo delle Canzoncine, inusuale processione cantata che riempie le strade del comune dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Centinaia di persone partecipano alla processione per le vie cittadine, accompagnate dalla banda musicale. Nelle Canzoncine non c’è statua, non c’è l’immagine della Madonna di San Bartolomeo, ma la sua immaginazione e presagio. Al limite tra il sacro e il profano e da sempre molto amate a Scicli, le “Canzoncine” mutano una usuale processione religiosa in un rito di devozione e divertimento. Si festeggia con due processioni ed esistono due Canzoncine dedicate all’Immacolata: quella legata alla chiesa di Santa Maria La Nova, che solitamente si tiene il 7 dicembre, e quelle legata alla chiesa di San Bartolomeo che si svolge il sabato successivo l’8 dicembre. Intorno alle 19 la gente si raduna spontaneamente davanti la Chiesa: è presente la banda musicale del paese, qualcuno distribuisce il testo della canzone da intonare e altri che portano vino o grappa per scaldarsi. La processione attraversa le vie del centro del paese e si ferma davanti alle chiese e le edicole votive che incontra. La gente canta, a volte urla, una preghiera alla Vergine Maria, «più vaga dell’aurora, più candida di un giglio». Per circa due ore si ripete la stessa formula, la processione sfila per le vie e interrompe il cammino per cantare.
 
 
 
 
Note
Canzoncina di San Bartolomeo
O Concetta Immacolata
fosti eletta dal Gran Padre
del Suo Figlio degna Madre
fra le amate la più amata. (si ripete)
D’ogni grazie riempita
io Ti scorgo Alta Regina
Donna sei tutta divina
tutta pura ed illibata.
O Concetta Immacolata!
O Concetta Immacolata!
Senza macchia di peccato
del peccato originale
attuale e veniale
fosti sempre preservata.
Non spezzare dunque i clamori
di chi sei fatta avvocata
O Concetta Immacolata!
O Concetta Immacolata!
O Concetta Immacolata!
O Concetta Immacolata!
Canzoncina di Santa Maria la Nova
Vergin del ciel Regina
Immacolata e bella
che ti chiamasti ancella
e sei Signora(si ripete)
Più vaga dell’aurora
e più che il sole eletta
tu fosti già Concetta
dal primo istante
Tu della colpa infrante
hai le catene e oltraggio
non fece al tuo bel raggio
insidia ascosa
Figlia, madre e sposa
più candida di un giglio
ti elesse il Padre, il Figlio
e il Santo Amore
Autore Scheda: Laura Mattaliano

 

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share