Tu sei qui: Home » Storia di Sicilia » Morgeti

Storia di Sicilia
2 I Primi Popoli: 2.5 I Morgeti

Nella Sicilia centrale sono state trovate tracce di una popolazione che sarebbe giunta dalla penisola italiana così come quella dei siculi. Secondo un’antica tradizione riportata anche dallo storico Strabone [1], la popolazione dei morgeti, stanziatasi inizialmente nell’Italia meridionale, sarebbe passata in Sicilia, scacciata dagli enotri, insieme ai siculi. furono guidati dal loro re di nome Morgete, arrivati in Sicilia fondarono la città di Morgantina.

Mappa di Morgantina

Scavi americani iniziati nel 1955 a Serra Orlando, una località della Sicilia centrale, distante circa 6 km da Aidone in provincia di Enna, hanno portato alla luce i resti dell’antica Morgantina, che fu nel periodo greco una città di un certo interesse, ma il cui insediamento è da ritenersi molto più antico, infatti come dimostrerebbero i resti di capanne e molti materiali del periodo castellucciano, la cittadina dovette essere abitata sin dall’età del bronzo.

Morgantina

Sono stati trovati dei resti di ceramica appenninica che proverebbe l’arrivo, nell’età del bronzo, di popolazioni della penisola italiana, confermando quindi l’antica tradizione sul popolo dei morgeti.

Morgeti

Morgantina

 

[1](15.190)Filippo Coarelli: Guide Archeologiche – La Sicilia.

[wp_ad_camp_1]

Storia di Sicilia  di Ignazio Caloggero

Share