Tu sei qui: Home » Sicilia Unesco » Scheda Unesco Isole Eolie

Scheda Unesco Isole Eolie

Eolie 
Anno di iscrizione nella World Heritage List: 2000

Le Isole Eolie dette anche Isole Lipari, sono un arcipelago di origine vulcanica, situato nel Mar Tirreno, in provincia di Messina, a Nord della costa sicula. Comprendono ben due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano, oltre a vari fenomeni di vulcanismo secondario.  L’arcipelago è composto dalle seguenti isole: Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina e Stromboli.
 
I criteri adottati dall’Unesco per l’iscrizione del sito nel Patrimonio dell’Umanità.
Il Comitato ha deciso di inserire l’area sulla base del criterio (viii) (ex criterio i): I peculiari aspetti vulcanici delle isole rappresentano in maniera esemplare l’oggetto degli studi della vulcanologia mondiale. Grazie alle ricerche avviate nel XVIII secolo, le isole hanno consentito l’approfondimento dei due tipi di eruzione (vulcaniana e stromboliana) e la trattazione dei temi più importanti della vulcanologia e geologia moderne contribuendo alla formazione di una classe di scienziati in oltre 200 annidi ricerche Le isole continuano ancora oggi ad essere un ricco terreno di studi e continui processi che ancora stanno mutando l’aspetto del paesaggio e la composizione geologica dell’arcipelago.

 

Ubicazione:

Mar Mediterraneo . Isole Eolie (EN) – Sicilia N382916.3 E145644.1
Documento Unesco:  ICOMOS  N° 908


Pagina web Unesco: Accedi all’area Unesco Area del sito: 1216 ettari Piano di Gestione Sito Unesco: Accedi al Piano di Gestione

 Scheda Unesco Isole Eolie

© Centro Studi Helios

Share