Tu sei qui: Home » Pillole di Sicilia in Rete Maggio 2017

Share This Post

Pillole di Sicilia in Rete Maggio 2017

Pillole di Sicilia in Rete (maggio 2017)

Per conoscere e amare la Sicilia

 

Monumenti di Sicilia

aa_purgatorio1.JPG

Chiesa del Purgatorio (o di San Lorenzo) . Agrigento

Eretta nel 1626 in stile barocco, l’interno, è ricco di stucchi, molto belle le otto statue di Giacomo Serpotta (1656 – 1732) che rappresentano le virtù: l’Amore, la Semplicità, la Carità, la Prudenza, la Giustizia, la Religione, la Fortezza, la Mansuetudine.

Patrimonio Immateriale

I Luoghi di Montalbano nel Registro Eredità Immateriali

I Luoghi di Montalbano nel Registro delle Eredità Immateriali di Sicilia

L’inserimento dei luoghi letterari e cinematografici di Montalbano nella carta regionale dei luoghi dell’identità e della memoria di Sicilia (Libro: Spazi Simbolici) interessa Il territorio del ex Provincia di Ragusa, in realtà i luoghi interessati coprono un territorio molto più vasto vediamoli. 

Patrimonio Enogastronomico

 pane-nero2.jpg

Il Pane nero di Castelvetrano nell’Elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT)

La tradizione vuole che il pane nero di Castelvetrano appena sfornato e ancora caldo sia diviso in due e conciato con olio extravergine (meglio se della locale Nocellara del Belìce), sale, origano, pomodoro a fette, formaggio tipico della zona (primosale o Vastedda), acciughe o sarde diliscate e basilico. 

Culti e Miti dell’Antica Sicilia

ibla

Il Culto di Ibla in Sicilia

Il Culto di Ibla ed il legame con le Ible di Sicilia. I rapporti con Demetra, Afrodite e Isthar. La probabile relazione con la città di Ebla in Siria

Storia di Sicilia

genovese

L’Arte nel Paleolitico e nel Mesolito

In parallelo alla nascita del sentimento religioso, nasce anche la capacità nell’uomo di rappresentare in modo grafico (arte rupestre) e tridimensionale (arte mobiliare) alcuni aspetti della realtà che lo circonda o che vorrebbe che si realizzasse. Approfondiamo questo aspetto.

Sicilia archeologica

Parco archeologico di Selinunte

Selinunte era una antica città greca fondata nel 651 a.C da coloni di Megara Nisea, insediatasi a Megara Hyblaea sul sito precedentemente popolato da sicani, elimi e fenici. Divenne presto una città imponente ricca di templi e con una popolazione che si presume fosse stata di 100.000 abitanti.

Barocco siciliano

Conoscere il barocco e i suoi personaggi

Conoscere il barocco e i suoi personaggi

Una scheda dettagliata per conoscere il barocco, le sue origini i personaggi italiani  e siciliani che hanno caratterizzato il barocco italiano e siciliano.

Invito alla Lettura 

Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

Il 31/01/2017 Palermo è stata scelta come Capitale italiana della Cultura 2018. Scopriamo quali sono stati gli elementi vincenti per la candidatura. 

Sommario

Iscriviti alla nostra Newsletter

Pillole di Sicilia in Rete Aprile 2017

Corso in Promozione Turistica e Gestione del Patrimonio Culturale

Share This Post

Leave a Reply

Share
Share
X