Tu sei qui: Home » Monumenti » Villa Abate Nobili

Villa Abate Nobili

Verified
villanobili.jpg
Via delle Pleiadi, 5, 91100 Trapani TP, Italia
5 Via delle Pleiadi Trapani Sicilia 91100 IT

Villa Abate Nobili

Costruita nel 2870, edificata su una porzione del latifondo appartenuto ai Quartana e, seppure mai completata nelle decorazioni interne, rimane integra come manufatto architettonico, anche se ha purtroppo perso i caratteri di “giardino mediterraneo”.
Gli eventi storici (bellici) e naturali (alluvioni), e le mutate condizioni economiche dei proprietari, hanno segnato l’intera composizione: restano le grandi masse arboree del giardino, mentre sono andati distrutti viali e sentieri e, sono state danneggiate le siepi e gli altri elementi connotanti l’originaria struttura del giardino.
L’intera composizione planimetrica dell’area su cui insiste la villa è regolata da un viale principale, ideale asse di simmetria, che dall’ingresso di via Marconi attraversa tutta la villa. Il viale giunge ad una seconda area perimetrata, che delimita la villa e il giardino all’italiana antistante.
Il giardino si estende su un’area di forma trapezoidale ed è formato da due parti distinte: il giardino “utilitario”, che si sviluppa ai bordi del viale principale d’ingresso, impiantato secondo una originaria e precisa suddivisione del terreno, coltivato ad agrumeto e ad orto, ed il giardino estetico, antistante il prospetto principale e laterale del fabbricato, che si articola in parterres geometrici con aiuole a perimetro curvilineo con fiori ed esemplari isolati di specie arbustiva quali: l’araucaria, cipressi, siepi d’alloro, cycas, dracena, yucca, etc.
La villa, tipologicamente definibile “palazzo”si articola su tre livelli, oltre ad un piano di servizio che occupa parzialmente l’ala sud del fabbricato. Nel secondo corpo di fabbrica, staccato dalla villa, trovano posto i depositi, le stalle, i locali di servizio e l’ingresso secondario coperto. La villa con il suddetto corpo annesso definisce la corte retrostante dalla quale continua il viale coperto da pergolato ai cui bordi le aree sono coltivate ad uliveto. (Fonte: Decreto 18/10/1999 pubblicato nella G.U.R.S N. 35/2001 “Dichiarazione di notevole interesse pubblico di alcune ville e giardini storici ubicati nel territorio comunale di Trapani ed Erice”.

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla accessibilità

Se hai informazioni sul grado di accessibilità del bene culturale segnalato, puoi fornire il tuo contributo informativo, vai alla pagina “Turismo Accessibile” per saperne di più. 

Nel fornire informazioni può essere utile dare indicazioni su:

  • orari di apertura
  • modalità di fruizione (libera, su prenotazione, ecc)
  • proprietà (pubblica/privata) e informazioni di contatto
  • presenza di informazioni turistiche sul luogo o distribuzioni di supporti informativi
  • parcheggi riservati o nelle vicinanze, presenza di parcheggi per disabili
  • presenza di mezzi di trasporto pubblico che portino sul luogo dove risiede il bene
  • accessibilità esterna (possibilità di vedere il bene da vicino, utile per i beni architettonici )
  • accessibilità interna (rampe, ascensori, ostacoli interni, ecc)
  • Mappa tattile se presente
  • altre informazioni utili che permettano di individuare come la fruizione del bene tenga conto di un ampio ventaglio di bisogni speciali
villanobili.jpg 3 years ago
  • You must to post comments
Showing 1 result
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Showing 1 - 40 of 810 results
Share