Verificato
Torreditargia.jpg
Str. Mura di Dionisio, 96100 Siracusa SR, Italia
Strada Mura di Dionisio Sicilia 96100 IT

Torre di Targia

Antica residenza di caccia medioevale appartenente all’Imperatore Federico II di Svevia che, per lunghi secoli, passò nelle mani di tante famiglie nobili siracusane tra cui gli Arezzo della Targia. L’edificio fu  acquistato e fatto restaurare dalla famiglia Pupillo.  Il castello si presenta come un edificio di forma rettangolare provvisto di quattro torrioni circolari merlati ai suoi angoli. Vi sono archi di ingresso che fungono da portali e finestre a forma di bifara di stile gotico. All’esterno vi è un piccolo cortile presso cui vi è un grande giardino mediterraneo. Il Castello è sede dell’Azienda Agrigola Pupillo fondata nel 1908. 

Inserimento scheda: Heritage Sicilia
Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Informazioni sulla accessibilità

Se hai informazioni sul grado di accessibilità del bene culturale segnalato, puoi fornire il tuo contributo informativo, vai alla pagina “Turismo Accessibile” per saperne di più. 

Nel fornire informazioni può essere utile dare indicazioni su:

  • orari di apertura
  • modalità di fruizione (libera, su prenotazione, ecc)
  • proprietà (pubblica/privata) e informazioni di contatto
  • presenza di informazioni turistiche sul luogo o distribuzioni di supporti informativi
  • parcheggi riservati o nelle vicinanze, presenza di parcheggi per disabili
  • presenza di mezzi di trasporto pubblico che portino sul luogo dove risiede il bene
  • accessibilità esterna (possibilità di vedere il bene da vicino, utile per i beni architettonici )
  • accessibilità interna (rampe, ascensori, ostacoli interni, ecc)
  • Mappa tattile se presente
  • altre informazioni utili che permettano di individuare come la fruizione del bene ten
Torreditargia.jpg 4 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultato
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Mostro 1 risultati di 40 su 1k
Share