Verificato
Pantelleria_lago-di-venere.jpg
Str. Perimetrale dietro Isola, 91017 Pantelleria TP, Italia
Strada Perimetrale dietro Isola Sicilia 91017 IT

Isola di Pantelleria – Area Costiera,  Falesie e Bagno dell’Acqua

Tipologia sito: SIC – Sito di Interesse Comunitario  ZSC – Zona Speciale di Conservazione 

Codice: ITA010020 – Ettari: 3402

Descrizione: 

L’area del SIC, estesa per circa 3516 ettari, include la fascia costiera dell’Isola di Pantelleria, ivi compresa l’area lacustre del Bagno dell’Acqua, sito di rilevante interesse floro-fitocenotico e faunistico, oltre ad alcune interessanti fumarole. La complessa morfologia di questo territorio è legata alla stessa natura litologica dell’area insulare, esclusivamente vulcanica, che trae origini da diverse masse laviche succedutesi nel tempo e fra loro sovrapposte, al punto da ricoprire anche parte dei numerosi centri eruttivi; in questa parte del territorio si tratta principalmente di vulcaniti acide. Le condizioni climatiche sono qui condizionate soprattutto all’impatto delle correnti aeree, provenienti in prevalenza da nord/nord-ovest. Dal punto di vista bioclimatico l’area appartiene alle fasce dell’inframediterraneo semiarido, nella fascia più strettamente costiera, cui segue quella del termomediterraneo secco nella restante parte del SIC; la fascia del mesomediterraneo subumido è infatti rappresentata soltanto nella parte cacuminale di Montagna Grande. In funzione dei due differenti fasce bioclimatiche, ui substrati rocciosi lavici sono rappresentate, rispettivamente, le serie di vegetazione del Ginepro e della Periploca (Periploco-Junipero turbinatae sigmetum) e quella del Leccio (Erico-Querco ilicis sigmetum), mentre sui suoli più o meno profondi ed evoluti, sono invece più diffuse la serie del Pino d’Aleppo (Pistacio-Pino halepensis sigmetum) e quella del pineto misto a prevalenza di Pino marittimo (Genisto-Pino pinastri sigmetum), limitatamente agli andosuoli vulcanici. Le ultime due serie sono spesso caratterizzate dalla dominanza dei coltivi, in particolare il vigneto ed il cappereto, più raramente l’oliveto.

Per la sua posizione topografica nel Canale di Sicilia, le caratteristiche geo-morfologiche del territorio, gli interessanti aspetti floristici e fitocenotici, le espressività di un paesaggio lavico minuziosamente modellato dalle attività antropiche millenaria , l’Isola di Pantelleria costituisce un’area di notevole interesse naturalistico-ambientale. L’area del SIC presenta anche una rilevante importanza faunistica, in particolare per la presenza dell’ambiente lacustre del Bagno dell’Acqua; l’isola si colloca peraltro lungo la principale zona di migrazione tra Europa ed Africa della Sicilia occidentale. Particolarmente interessanti sono anche alcuni ambiente fumarolici, dove si conservano alcune interessanti specie vascolari e briofitiche. Nell’elenco riportato nella sezione 3.3, vengono menzionati alcuni interessanti elementi della flora, la cui presenza nel territorio è ritenuta di particolare interesse fitogeografico (D).L’isola presenta anche una rilevante importanza faunistica; si colloca peraltro lungo la principale zona di migrazione tra Europa ed Africa della Sicilia occidentale. La popolazione di Parus teneriffae che vive sull’isola è considerata l’unica europea. Particolarmente significativa è anche la presenza del Coluber hippocrepis nigrescens assente in Sicilia e nella penisola italiana. Numerose specie di insetti endemiche o comunque minacciate

E’ compresa nella Isola di Pantelleria

Dati ministeriali: Mappa Ministeriale          Formulario Natura 2000

Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Pantelleria_lago-di-venere.jpg 3 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultato
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Share