Verificato
chiostro foto  .jpg
chiostro foto  .jpg
porticochiostro.jpg
Località Castello di Lipari, 98050 Lipari ME, Italia
Località Castello di Lipari Lipari Sicilia 98050 IT

Chiostro del Monastero Benedettino 

Foto: web

Costruito con colonne e capitelli di epoca romana ed età medievale, decorati con figure di animali ) e motivi vegetali. 

In seguito alle continue invasioni arabe l’isola di Lipari era quasi completamente disabitata; quando arrivarono i Normanni con l’intento di rianimarle, trovarono a Lipari solo un ristretto numero di abitanti di lingua greca. Così nel 1083 il conte Ruggiero il Vecchio inviò dei monaci benedettini. Questi apprezzarono molto la bellezza e la serenità del luogo ed invogliati costruirono un monastero nei pressi del castello. L’abate Ambrogio, a capo dei monaci, fece costruire il chiostro. Il vero chiostro normanno che noi oggi ammiriamo venne però fatto all’epoca del re normanno Ruggero II intorno al 1131. Il monastero e relativo chiostro vennero ricostruiti secondo i modelli benedettini cluniacensi, la chiesa era in primo piano rivolta a nord seguiva il chiostro a sud dove i monaci svolgevano gran parte della loro giornata quindi proseguiva con il monastero. La pace continuò per numerosi anni e la vita dei monaci non subì mutamenti, ma terribile e disastrosa fu l’invasione dei Turchi. Tutto venne distrutto con un incendio e la popolazione resa schiava. Subito Carlo V iniziò l’opera di ricostruzione, egli sentì viva l’esigenza di fortificare il castello con mura inespugnabili, inoltre la cattedrale venne riedificata più grande, simbolo vivo della cristianità e della fede degli isolani. A tre navate, imponente, si estese sul lato nord del chiostro.
Ormai il chiostro non aveva più il suo ruolo principale, venne adibito a cimitero e ricoperto per oltre un metro, in seguito ad un terremoto venne poi soffocato da un muraglione che lo faceva quasi completamente scomparire.

Solo da pochi decenni fu riscoperto nella sua naturale bellezza, infatti nel 1978 Luigi Pastore curiosando tra gli ambienti attigui la cattedrale notò dei capitelli e subito avvisò le autorità competenti.
Oggi appare in tutta la sua bellezza ed è motivo di continue visite turistiche. Inizialmente era quadrangolare anche se il lato nord più corto. Al centro c’era un giardino avvolto ai lati da una galleria con colonnato. Il lato nord venne distrutto e annesso alla chiesa dopo un restauro. Le colonne esistenti hanno un particolare pregio perché provenivano da case romane precedenti e sono tutte quelle scanalate.
Di interesse sono alcuni capitelli raffiguranti animali mostruosi o colombe che beccano datteri. Probabilmente furono fatti da un artigiano ad imitazione della scuola benedettina cluniacense.

Rimangono anche frammenti di pavimenti antichi molto facili a sgretolarsi i quali sono stati quindi accuratamente protetti in fase di restauro. (Fonte Comune di Lipari)

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla accessibilità

Se hai informazioni sul grado di accessibilità del bene culturale segnalato, puoi fornire il tuo contributo informativo, vai alla pagina “Turismo Accessibile” per saperne di più. 

Nel fornire informazioni può essere utile dare indicazioni su:

  • orari di apertura
  • modalità di fruizione (libera, su prenotazione, ecc)
  • proprietà (pubblica/privata) e informazioni di contatto
  • presenza di informazioni turistiche sul luogo o distribuzioni di supporti informativi
  • parcheggi riservati o nelle vicinanze, presenza di parcheggi per disabili
  • presenza di mezzi di trasporto pubblico che portino sul luogo dove risiede il bene
  • accessibilità esterna (possibilità di vedere il bene da vicino, utile per i beni architettonici )
  • accessibilità interna (rampe, ascensori, ostacoli interni, ecc)
  • Mappa tattile se presente
  • altre informazioni utili che permettano di individuare come la fruizione del bene tenga conto di un ampio ventaglio di bisogni speciali
chiostro foto .jpg 3 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
porticochiostro.jpg 3 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 2 risultati
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Cattedrale_di_San_Bartolomeo_Lipari (Wikipedia).jpg
Località Castello di Lipari, 98050 Lipari ME, Italia 0.03 km
madonnadellegrazie.JPG
Località Castello di Lipari, 98050 Lipari ME, Italia 0.05 km
Immacolata.JPG
Via Castello, 3, 98050 Lipari ME, Italia 0.06 km
museo-archeologico-regionale web.jpg
Via Castello, 3, 98050 Lipari ME, Italia 0.1 km
santacaterina-web.JPG
Lipari Castle, 98050 Lipari ME, Italia 0.12 km
Anime del Purgatorio.JPG
Piazza di Marina Corta, 98050 Lipari ME, Italia 0.21 km
comune-lipari.jpg
Piazza Giuseppe Mazzini, 98050 Lipari ME, Italia 0.28 km
Sant Antonio da Padova web.jpg
Piazza Giuseppe Mazzini, 98050 Lipari ME, Italia 0.29 km
Lipari_Zona_Diana - wikipedia.jpg
3) Contrada Diana Part. 211 e 518 0.29 km
5) Contrada Diana Part. 394 e 341 0.35 km
6) Contrada Diana Part 336A 0 km
4) Contrada Diana Part. 528 e 529 0.33 km
Mostro 1 risultati di 40 su 408
Share This Post
Have your say!
00
Share