Verificato
Boschi di Gibilmanna e Cefalù.jpg
Contrada Kalura, 14, 90015 Cefalù PA, Italia
14 Contrada Kalura Cefalù Sicilia 90015 IT

Boschi di Gibilmanna e Cefalù

Tipologia sito: SIC – Sito di Interesse Comunitario ZSC – Zona Speciale di Conservazione 

Codice: ITA020002 – Ettari: 2570

Descrizione: 

L’area del SIC, estesa per circa 2489 ettari, ricade nei territori dei comuni di Gratteri, Cefalù e Pollina, oltre ad essere parzialmente compresa all’interno del Parco naturale delle Madonie. Essa si estende dalla fascia subcostiera del Cefaludese alle zone collinari più interne, inglobando le dorsali orografiche di Pizzo S. Angelo (m 1081) e Cozzo Castellano (m 927). Dal punto di vista geologico, si tratta prevalentemente di arenarie e quarzareniti alternate ad argille, argilliti siltose e sabbiose, marne e calcareniti o argilliti varie. Sulla base della classificazione di Rivas-Martinez, i caratteri bioclimatici del territorio possono riassumersi nei seguenti tipi:- termomediterraneo (temperatura > 16 °C) subumido (piovosità: 600-700 mm): zona costiera e subcostiera;- mesomediterraneo (temperatura = 16-13 °C) subumido (piovosità: 600-1000 mm) e umido (piovosità: > 1000 mm): zona collinare.Il paesaggio vegetale del versante costiero del Cefaludese risulta dominato dalla presenza di alcuni interessanti nuclei di pineto a Pinus pinea, in parte naturali, insediati in contesti dominati prevalentemente dalle serie della Sughera (Genisto aristatae-Querco suberis sigmetum). Verso l’interno risultano altresì rappresentate le serie del Leccio (Aceri campestris-Querco ilicis sigmetum) e della Quercia virgiliana (Oleo-Querceto virgilianae sigmetum ed Erico-Querco virgilianae sigmetum).

L’area del SIC è ricca di formazioni boschive di rilevante interesse floro-faunistico, paesaggistico ed ambientale, caratterizzate dalla presenza di un elevato numero di individui arborei di dimensioni monumentali. Sono altresì rappresentate diverse entità della flora vascolare, assai rare nell’area regionale sono o ritenute di rilevante interesse (sezione 3.3: D).

Ricade nel Parco delle Madonie

Dati ministeriali: Mappa Ministeriale    Formulario Natura 2000

Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Nota esclusione responsabilità

Boschi di Gibilmanna e Cefalù.jpg 4 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultato
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Mostro 1 risultati di 40 su 841
Share