Tu sei qui: Home » Libri » Manager per lo Sviluppo e la Competitività delle Destinazioni Turistiche (MSC-DT): Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

Manager per lo Sviluppo e la Competitività delle Destinazioni Turistiche (MSC-DT): Requisiti di conoscenza, abilità e competenza.

Autore: Ignazio Caloggero – ISBN: 9788894321999 

Pagine: 72 (E-Book pdf). il libro potrà essere scaricato contestualmente all’acquisto.

Formato: Ebook: Pdf, ePub e Kindle (solo su Amazon); © 2018 Centro Studi Helios srl

E’ possibile acquistare direttamente il libro (€ 3,63) nel nostro negozio Hermes o nei principali negozi online: 

Vai al negozio Hermes

Il libro è venduto anche sui principali negozi di libri online tra cui: Amazon.com, Hoepli.itMondadoristore.it, Lafeltrinelli.it, Libreriarizzoli.it, IBS.it, Kobo.com, Streetlib.com, ebook.euronics.it; Casadelibro.com, ebook.it, BokRepublic.it,  WeltBild, ebool.freeonline.it, omniabuk.com, Scribd.com, feedbooks.com

Descrizione

Il Profilo Professionale

Chi è

Il Manager per lo Sviluppo e la Competitività delle Destinazioni Turistiche (MSC-DT) propone Piani di Sviluppo Turistico e Valuta la Competitività sia delle Destinazioni Turistiche che delle singole offerte turistiche. Questa figura professionale possiede competenze specifiche per offrire il proprio supporto in un ampio contesto di riferimento:

  • Macro contesto: consulenza per misurare la competitività dell’offerta turistica globale e la redazione del Piano di Sviluppo Turistico
  • Micro contesto: consulenza per misurare la competitività della singola offerta turistica e per l’innovazione tecnologica e organizzativa delle aziende pubbliche e private appartenenti alla filiera turistica.

L’attività professionale del Manager per lo Sviluppo e la Competitività delle Destinazioni Turistiche costituisce attività professionale non regolamentata ai sensi dell’art. 2 della Legge n. 4/2013 che comprende le professioni non organizzate in ordini o collegi.

Le sue conoscenze

Il MSC-DT possiede una profonda cultura e conoscenza aggiornata dei seguenti elementi:

  • Patrimonio Culturale Materiale e Immateriale
  • Sistemi di Gestione e processi organizzativi innovativi per le aziende pubbliche e private appartenenti alla filiera turistica
  • Processi e Strumenti, anche del settore Information and Comunication Tecnology (ICT), per:
    • La fruizione e la valorizzazione del Patrimonio Culturale e delle singole offerte turistiche
    • La misurazione della Competitività Turistica
    • Lo sviluppo dell’Offerta Turistica

Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

I Requisiti di conoscenza, abilità e competenza della figura professionale “Manager per lo sviluppo e la competitività delle destinazioni turistiche” sono stati definiti in conformità al Quadro Europeo delle Qualifiche (European Qualification Framework – EQF) e al modello e-CF 3.0 (European e-Competence Framework) ciò al fine di una maggiore trasparenza, riconoscibilità nazionale e internazionale e spendibilità del titolo acquisito.  E’ stato utilizzato il modello indicato nella UNI 11621-1 “Metodologia per la costruzione di profili professionali basati sul sistema e-CF” a sua volta ripreso dal CWA 16458 predisposto dal CEN Workshop Agreement. Il modello, nato originariamente per i profili ICT, ha il vantaggio che può essere applicato in qualsiasi settore.

Beni CulturaliManager per lo Sviluppo e la Competitività delle Destinazioni Turistiche
Il primo corso nazionale della nuova figura professionale del futuro

Share