Tu sei qui: Home » Heritageimmateriale » Mastro di Campo

Mastro di Campo

Verified
mastro-primo-piano.jpg
mastro-primo-piano.jpg
mastro_di_campo_by_jules_bonnot.jpg
mastro_di_campo_maschera_N.jpg
Mezzojuso, PA, Italia
Via Enrico Berlinguer Mezzojuso Sicilia 90030 IT

Mastro di Campo

  mastro_di_campo_maschera_N 
 

 

Inserimento scheda: Heritage Sicilia 

Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Visita la Banca Dati del Patrimonio Culturale Immateriale siciliano  per conoscere altri beni immateriali

Visita Data Maps Heritage: Insieme delle Banche dati del Patrimonio Culturale siciliano   per conoscere altre banche dati (natura, barocco, archeologia, beni materiali e molto altro ancora)

———————————————- 

Scheda tecnica elaborata da: Regione Sicilia – Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana – CRicd: Centro regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione e filmoteca regionale siciliana

N. Prog. 95
Bene: Mastro di Campo
Libro: REI – Libro delle celebrazioni
Data approvazione: 13-04-2007
Categoria: Festa/Cerimonia
Provincia: Palermo
 
Comune: Mezzojuso
Denominazione locale: Mastru ri Casa
Notizie Cronologiche: L’origine della festa si attesta tra il XIV e il XV sec.
Ricorrenza: Annuale
Data: Ultima domenica di Carnevale
Occasione: Carnevale in Sicilia
Funzione: Tradizionale
Attori: Mastro di Campo, Corteo Reale: Re, Regina, Dignitari, Dame, Segretario, Artificiere, guardie, Mori. Corteo del Mastro di Campo: Tammurinaru, l’Ambasciatore, Garibaldi con i Garibaldini, il Capitano d’Artiglieria, il Barone e la Baronessa, Camperi, Suprastanti, Vurdunaru, Curatulu, Sfacinnatu, Giardiniere, Cavalleria.
Partecipanti: Comunità locale, turisti
Descrizione
Rappresentazione della rivalità tra il Mastro di Campo e il Re nella conquista del cuore della Regina, a Mezzojuso è la rievocazione dell’assalto che il Conte di Modica fece al Castello per conquistare la regina Bianca di Navarra. L’inizio è segnato dall’arrivo del corteo reale che sale su un palco che funge da castello, dando inizio ad una festa danzante. Nel frattempo emergono le maschere legate alla tradizione. La danza è interrotta dall’arrivo del Mastro di Campo che è seguito dall’ingegnere (che misura il terreno dello scontro), da Garibaldi e i garibaldini, dai briganti, dal mago e da altre comparse. L’eroe indossa una maschera di cera rossa con il naso adunco ed il labbro inferiore prominente, una camicia bianca piena di nastri colorati, pantaloni e mantello rosso. Giunto al centro della piazza, il Mastro di Campo stila il cartello di sfida al Re che accetta. Per tutta la piazza è una baraonda di suoni, spari, rumori. Dopo una serie di contorcimenti dei vari personaggi e partecipazione attiva del popolo che partecipa al generoso spuntino tipico del corteo, il Mastro di Campo dà l’assalto al castello ma viene ferito dal Re: creduto morto, viene trasportato via dai suoi uomini. Termina il primo atto. Nel secondo, Il Mastro di Campo, guarito dalle ferite, si riporta in piazza con il suo esercito dando così inizio ad un’altra lotta. Gli interventi dei vari personaggi sono identici a quelli del primo tempo. Ad un certo punto, sul castello, aumentano i segni di nervosismo. Il Mastro di Campo e i Garibaldini salgono furtivamente per la solita scala e, approfittando dell’attimo di confusione, circondano la Corte e incatenano il Re. Il Mastro di Campo, tolta la maschera, finalmente abbraccia la Regina. Si forma quindi un corteo che sfilerà per le vie principali del paese. Il Mastro di Campo porge il braccio alla Regina mentre il Re sfila in catene.
 
Bibliografia
Cardella, Antonio. 2002. Santi riti e leggende del popolo siciliano. Palermo: Sigma 
 
Croce, Marcella. 2004. Le stagioni del sacro. Almanacco delle feste popolari in Sicilia. Palermo: Flaccovio
 
 
Note
 
Autore Scheda: Laura Mattaliano

 

mastro-primo-piano.jpg 3 years ago
mastro_di_campo_by_jules_bonnot.jpg 3 years ago
mastro_di_campo_maschera_N.jpg 3 years ago
Showing 3 results
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Showing 1 - 40 of 221 results
Share