Tu sei qui: Home » Heritagegastronomia » Vittoria
Verified
vino3.jpg
Vini   DOP   DOC
83 Via Strada Per Comiso Vittoria Sicilia 97019 IT

Vittoria

Tipologia: Tipologia: DOP/DOC – Vino

Zona di produzione:  territorio di numerosi comuni nelle province di Ragusa, Caltanissetta e Catania

Riconoscimento: 08/08/2009

Disciplinare: Scarica il disciplinare

SCHEDA PRODOTTO

Il Vittoria DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Rosso e Novello; Bianco (solo con indicazione da vitigno). La Denominazione include anche numerose specificazioni da vitigno.

Zona di produzione

La zona di produzione del Vittoria DOP comprende il territorio di numerosi comuni nelle province di Ragusa, Caltanissetta e Catania, nella regione Sicilia.

Uvaggio

Rosso: Calabrese o Nero d’Avola 50-70%, Frappato 30-50%. Novello: Calabrese o Nero d’Avola e/o Frappato minimo 80%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 20%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Vittoria DOP Rosso ha un colore che va dal rosso rubino al ciliegia; al naso presenta profumi che vanno dal floreale al fruttato talvolta con sentore di frutta secca; al gusto è secco, caldo, di corpo e morbido. Il Vittoria DOP Novello si presenta di colore rosso rubino più o meno intenso talvolta con riflessi violacei; al naso si scorgono ampie note che vanno dal floreale al fruttato con note di lampone e rose; in bocca il sapore è morbido con sensazioni armoniche di piccoli frutti rossi. Il vino a Denominazione di Origine Protetta Vittoria Rosso può essere immesso al consumo non prima del 30 marzo dell’anno successivo alla produzione delle uve. Le operazioni di vinificazione dei vini Vittoria DOP devono essere effettuate nell’intero territorio della provincia di Ragusa, nei territori dei comuni di Niscemi, Gela, Riesi, Butera e Mazzarino in provincia di Caltanissetta e dei comuni di Caltagirone, Licodia Eubea e Mazzarrone in provincia di Catania.

Specificazioni da vitigno

Il Vittoria DOP può presentare le specificazioni dei vitigni sottoindicati. Da vitigno bianco: Ansonica o Inzolia o Insolia minimo 85%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%. Da vitigno rosso: Calabrese o Nero d’Avola, Frappato, minimo 85%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%. Le caratteristiche di colore, profumo e gusto di ciascuna specifica sono quelle tipiche del vitigno e del terroir di provenienza. I vini Vittoria DOP Calabrese e Vittoria DOP Nero d’Avola possono essere immessi al consumo non prima del primo giugno dell’anno successivo alla produzione delle uve.

Fonte Scheda: Banca Dati Qualigeo

Scopri altri aspetti della Banca Dati Patrimonio Enogastronomico siciliano 

Può interessarti una visione più ampia: Ricette e Sapori del Mediterraneo 

Se vuoi invece conoscere tutte le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

vino3.jpg 3 years ago
  • You must to post comments
Showing 1 result
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed

No entries were found.

Showing 0 results
Share