Tu sei qui: Home » Heritagegastronomia » Lenticchia di Ustica, “linticchia”
Verified
Lenticchia di Ustica, “linticchia”.jpg
Contrada Oliastrello Sicilia 90010 IT

Lenticchia di Ustica, “linticchia”

lenticchia-di-ustica-linticchia

Prodotto inserito nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT)

Tipologia PAT: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Area di Produzione

Scheda tecnica del prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T)

Territorio interessato alla produzione: Isola di Ustica.

Descrizione sintetica del prodotto: Granella secca della pianta di lenticchia (Lens Culinaris Medik) sottospecie microsperma.

Descrizione delle metodiche di lavorazione e stagionatura: Battitura della pianta secca nell’aia e successiva “spagliata” al vento. Selezione e cernita con appositi setacci. Conservazione in magazzino in sacchi da Kg. 50 circa.

Materiali e attrezzature specifiche utilizzate per la preparazione e il condizionamento: Setacci circolari in pelle bucherellata sospesi da un treppiedi. Tridenti e badili in legno.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura: Il prodotto secco e selezionato  nell’aia viene conservato in case rurali e fabbricati agricoli.

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni: La lenticchia di Ustica è coltivata fin dal 1800. Le metodiche di lavorazione sono rimaste immutate come da testimonianze dirette.

Scopri altri aspetti della Banca Dati Patrimonio Enogastronomico siciliano 

Può interessarti una visione più ampia: Ricette e Sapori del Mediterraneo 

Se vuoi invece conoscere tutte le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Lenticchia di Ustica, “linticchia”.jpg 2 years ago
  • You must to post comments
Showing 1 result
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
Showing 1 - 20 of 147 results
Share