Tu sei qui: Home » Heritagegastronomia » Biscotti di Natale “viscotta di Natali”
Verified
Biscotti di Natale “viscotta di Natali”.jpg
41-52 Via Fratelli Bonfirraro Barrafranca Sicilia 94012 IT

Biscotti di Natale “viscotta di Natali”

biscotti-di-natale-viscotta-di-natali

Prodotto inserito nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT)

Tipologia PAT : Paste fresche  e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Area di Produzione

Scheda tecnica del prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T)

Territorio interessato alla produzione: Comune di Barrafranca.

Descrizione sintetica del prodotto: E’ un biscotto dal gusto gradevole e dalla consistenza friabile, ha una forma sinuosa somigliante alla lettera “S”, con le estremità lievemente sfrangiate.

Descrizione delle metodiche di lavorazione conservazione e stagionatura: Gli ingredienti del biscotto sono: farina di grano tenero (un tempo chiamata farina di maiorca), strutto, zucchero, lievito madre e semi di anice, vengono tutti amalgamati. Successivamente la pasta viene lavorata per modellare ogni singolo biscotto. Segue poi la lievitazione, della durata di 24 ore e la cottura in forno. I biscotti possono essere conservati a temperatura ambiente e consumati anche dopo due settimane.

Materiali e attrezzature specifiche utilizzate per la preparazione e il condizionamento: Utensili e recipienti vari usati in cucina. Solo per amalgamare gli ingredienti i panifici utilizzano l’impastatrice e la raffinatrice. Forno tradizionale a legna o forno meccanico.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura: Locali destinati abitualmente alla cucina familiare o, nel caso di panifici, a laboratorio artigianale.

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni: L’usanza di preparare i “viscotta di Natali” risale sicuramente ad epoca assai remota e qualsiasi persona di età avanzata ha dei ricordi dell’infanzia legata ai preparativi di questi dolci che si ripetevano ogni anno in tutte le famiglie. I metodi di preparazione rimangono sempre quelli tradizionali e ciò è dovuto, sicuramente alla particolare forma del biscotto che richiede una lavorazione e una rifinitura inevitabilmente manuale su ogni singolo biscotto e che non ha consentito l’introduzione di attrezzature più moderne. I “viscotta di Natali”, all’origine destinati al consumo solo nel periodo natalizio, vengono attualmente prodotti e posti in vendita, dai panifici locali durante tutto l’anno, con un largo consumo da parte della popolazione.

Scopri altri aspetti della Banca Dati Patrimonio Enogastronomico siciliano 

Può interessarti una visione più ampia: Ricette e Sapori del Mediterraneo 

Se vuoi invece conoscere tutte le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Biscotti di Natale “viscotta di Natali”.jpg 2 years ago
  • You must to post comments
Showing 1 result
Rating
Featured/Unfeatured
Claimed/Unclaimed
bottiglia-vino-rosso.jpg
Vini   DOP   DOC
0 km
Showing 1 - 20 of 525 results
Share