H7: Turismo Esperienziale e Interpretazione del Patrimonio Culturale 

Obiettivi:

  • Promuovere e valorizzare la Cultura Esperienziale e della Qualità e favorire la transizione delle imprese verso un’economia esperienziale (Transizione Esperienziale)
  • Applicare strumenti innovativi per la promozione, valorizzazione e tutela del Patrimonio Culturale 

Per raggiungere tali obbiettivi sono stati attivati i seguenti sotto progetti:

  • “Verso una Economia delle Esperienze”: rivolto alle Imprese Turistiche e Culturali
  • “Interpretazione del Patrimonio Culturale (Heritage Interpretation)”: rivolto agli Interpreti del Patrimonio Culturale

I due sotto progetti prevedono le seguenti iniziative comuni:

  • Diffusione delle Conoscenze: A tale scopo sono state create due aree web con articoli, schede di approfondimento, percorsi formativi e linee guida fruibili gratuitamente per tutte le parti interessate.  
  • Messa in rete dei Percorsi Formativi erogati dai Centri Formativi: Gli Enti e i Centri interessati possono segnalare i propri percorsi formativi per la loro messa in rete
  • Riconoscimento delle Competenze: Attestazione ai sensi di legge delle competenze delle figure professionali interessate (Attestazione di Qualità e Qualificazione ai sensi della legge 4/2013 che permette tra l’atro di ottenere incarichi professionali nella Pubblica Amministrazione (DPCM 14/10/2021)

Per l’Area Imprese Turistiche e Culturali è stata inoltre attivata una ulteriore iniziativa: Marchio di Qualità Esperienziale

Il progetto è descritto dettagliatamente nella area web dedicata del sito di AITPOC: Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali : Progetto “Turismo Esperienziale e Interpretazione del Patrimonio Culturale” 

Il progetto è nuovo, nel 2023 dovrebbero essere pubblicati i primi itinerari

Condividi/Share
Share

Customer Reviews

5
0%
4
0%
3
0%
2
0%
1
0%
0
0%

    Leave a Reply

    Thanks for submitting your comment!
    Share