Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000

Stabilimento Balneare

Mondello. Viale Regina Elena. 

Costruito sul mare, su progetto di Rudolph Staulker, direttore dell’Ufficio tecnico della Società Italo-Belga, lo stabilimento balneare presenta un colonnato ad emiciclo ovale e con accesso monumentale dalla strada. Un breve “molo passeggiata” porta al corpo centrale, su pilastri di cemento armato e muratura, destinato alle attività sociali e agli eventi mondani, con ai lati le cabine
poste in fila, anch’esse su piattaforme. L’intero complesso sembra rifarsi, in forme più contenute, al Casinò di Scheveningen (Olanda 1820) e al Palais de la Jetée – promenade di Nizza (1875-1891), entrambi realizzati ai fini della fruizione ricreativa del mare. La decorazione dello Stabilimento di Mondello propone soggetti marini quali grandi delfini posti sui piloni dell’emiciclo.
L’intera costruzione richiama le architetture effimere realizzate in occasione delle mostre internazionali, atte ad attrarre in “maniera giocosa” il visitatore. (Fonte testo: Marilù Miranda: Liberty Architetture e Decorazioni della Belle Epoque. Palermo : Regione siciliana, Assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana, 2015)

Documenti di approfondimento:

  ETTORE SESSA, ELIANA MAURO:  Itinerario V – Vocazione ludica e arte della villeggiatura Palermo, Santa Flavia, Casteldaccia, Termini Imerese – 2010 

documento scaricabile dal sito Iris.unipa.it (Open Access) : https://iris.unipa.it/retrieve/handle/10447/76148/79988/Itinerario%20V.pdf

Marilù Miranda: Liberty Architetture e Decorazioni della Belle Epoque. Palermo : Regione siciliana, Assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana, 2015

Scarica docuento: volume 13 ITA low

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: 

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi“ commendando o inserendo una recensione in questa scheda

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share