Sito archeologico in Contrada Casa Bella
Street View (se presente)
Descrizione

Sito archeologico in Contrada Casa Bella

C/da Casa Bella è costituita da due colline. Le pendici del promontorio a Nord, coltivate a vigneto, presentano nella terra lasciata a seminativo, abbondante cocciame di ceramica comune risalente al II-V secolo d.C. Questo è costituito per la maggior parte da tegole e da frammenti di anse e fondi di piccoli vasi. Il fianco nord-est dello stesso promontorio presenta alla sommità rocciosa un’area recintata dentro la quale vi sono undici tombe a fossa di età tardoromana, di forma rettangolare e con lunghezza tra i 2 e 1,50 mt; due tombe di minore grandezza si intravedono tra la vegetazione ed una si ritrova sul versante nord-ovest. All’intero dell’area recintata si ritrova una canaletta scavata nella roccia lunga 4 mt. circa e presso di essa una sorta di invasi, in numero di due, foderati da blocchi squadrati. All’ingresso della recinzione resti di basolato con pietre
squadrate. 

Età Romana Tardoantica  – III-VIII sec. d. C.

Area di interesse Archeologico art. 142 lett. m) D.lgs. 42/04  

(Fonte testo scheda di rilevazione n. 39 Piano Paesistico della Provincia di Agrigento  – Beni Archeologici)

Schede Beni Archeologici Piano Paesaggistico di Agrigento

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia 

Foto: Google

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione
[contact-form-7 id="18385"]
Share