Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000

Sito Archeologico di Contrada Cipolla

Il sito di C/da Cipolla si trova al margine destro della S.P. 63 provenendo da Licata, subito dopo le Case Cipollla, e si estende su di una una bassa collinetta e nel terreno circostante. Ritrovati per tutta l’area frammenti di ceramica ad impasto grossolano, probabilmente ascrivibili al tardo eneolitico. Tra questi vi è un’ansa con tre striature ed un frammento di fondo di vaso molto spesso (4 cm circa).Vi si aggiugono minuti frammenti di ceramica comune. Sulla collinetta ritrovati due blocchi allineati ed un terzo facente angolo. Sono squadrati, di grossa mole, larghi circa 40/50 cm e lunghi 80 cm circa. Medio e Tardo Eneolitico/Età Greca classica  – IV – I sec. a.C. III-II millennio a.C./V sec. a.C.

Area di interesse archeologico, art. 142 lett.m) D.lgs. 42/04. D.A. 6080/1999  (Fonte testo scheda di rilevazione n. 335 Piano Paesistico della Provincia di Agrigento  – Beni Archeologici)

Schede Beni Archeologici Piano Paesaggistico di Agrigento

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: sceda citata

Contributi informativi: Ignazio Caloggero Web, 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share