Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Porta S. Salvatore – Sciacca

portasancalogero

UBICAZIONE:
Piazza Carmine
DATAZIONE:
XIV-XVI sec.
DESCRIZIONE:
Costruita nel XIV sec. E ricostruita nel 1581 in stile rinacimentale. La facciata esterna in è decorata da arabeschi, rosette, cornucopie, teste leonine, ed altri elementi. Ai lati due colonne ioniche sostenute da due grossi elefanti stilofori e affianco alla chiave di volta i bassorilievi che raffigurano due leoni rampanti. Sulla porta sono presenti tre stemmi: a sinistra l’antico stemma della città, con Maria Maddalena tra due leoni rampanti; al centro lo stemma della Casa d’Austria, regnante in quel tempo; a destra lo stemma della famiglia Sotomajor, a cui apparteneva l’allora capitano della città e costruttore della porta Rotorico Osvaldo Sotomajor. Il nome della porta deriva dalla vicina chiesa del Salvatore, fondata dal conte Ruggero, i cui resti sono inglobati nel prospetto dell’attuale chiesa del Carmine.

Il bastione urbico di Porta San Salvatore è stato vincolato ai sensi della legge 364/1909 notifica del 01.04.31

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia

Foto: Ignazio Caloggero

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share