Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
4 Via Argentieri

Porta Oscura e Torre dell’Orologio

Foto: Ignazio Caloggero

E’ la più antica porta della città, esistente probabilmente già al tempo dei cartaginesi, quando erano presenti quattro torri d’avvistamento e di altrettante porte d’accesso: Torre Vecchia, Torre del Castello di Terra, Torre Pali, Torre di Porta Oscura o dell’Orologio. Durante le guerre puniche, il generale cartaginese Amilcare Barca costruì la quinta torre, il Castello della Colombaia, oggi detto Castello di Mare. Le quattro torri racchiudevano la città in un quadrilatero difeso da mura. La Torre Oscura nel corso dei secoli ha subito diverse modifiche. La torre, che sostiene l’orologio, venne presumibilmente realizzata all’epoca di Giacomo d’Aragona (XVIII secolo). L’orologio astronomico realizzato nel 1596 da Giacomo Mennella, comprende il quadrante “Sole” e dal Lunario che ha un foro centrale che rappresenta la terra. I due quadranti sono circolari, in quello del sole una lancetta con la punta a giglio indica le ore. La lancetta del sole indica i segni dello zodiaco, equinozi, solstizi, le stagioni ed i punti cardinali. Il quadrante della Luna segnala , in senso antiorario , tutte le fasi lunari.

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message