Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
Via del Celso 14, Palermo

Palazzo Principe S. Vincenzo (Casa Ingraiti)

Via del Celso 14. 

L’edificio, che nel diciottesimo secolo era parte del Palazzo del Principe Alessandro Vanni La Torre di S.Vincenzo (Villabianca), era appartenuto nel ‘600 al medico Giovanni Pompilio Sicco e a tale Giovanni Marotta, Procuratore fiscale della Gran Corte (V. Di Giovanni).

Viene restaurato e finalizzato alla nuova destinazione di Casa Vacanze per il piano rialzato ed il primo piano, e di residenza per gli altri due livelli. 

Spicca tra i vicoli Marotta e il vicolo Ragusi su quote diverse, e risulta composto da quattro elevazioni fuori terra, su vicolo Ragusi e cinque sul sottostante vicolo Marotta; qui il pianoterra impegna parte dell’impronta, essendo contro terrapieno. La conformazione planimetrica attuale, riassumibile in uno schema a blocco con chiostrine interne, per la mancanza di allineamento in piu’ punti della struttura muraria primaria, per la diversita’ degli spessori delle stesse tra la parte nord-occidentale e la parte sudoccidentale, e’ testimonianza delle trasformazioni avvenute nel corso dei secoli.

La sola presenza di una bifora, citata da Spatrisano su Lo Steri di Palermo e l’architettura siciliana del trecento, incastonata sul prospetto di vicolo Marotta, ad una quota intermedia tra i solai di primo e terzo piano, riferisce di una Palermo medievale ad un paio di secoli ancora dal Viceré Colonna. L’apertura, posta in corrispondenza della terza elevazione e’ incorniciata da una larga ghiera decorata con dentelli piramidali quadrilobati, ripetuti lungo la linea di imposta e dall’occhio centrale traforato con motivo a stella, gli archetti della bifora oggi priva del concio centrale di imposta, della colonnina tortile e del pulvino poggiano su piedritti dallo spigolo smussato conclusi da peducci decorati a motivo fitomorfico (fonte testo: http://www.aamp.it/portfolio/restauri/restauro-palazzo-principe-s-vincenzo/)

 

Bene vincolato ai sensi della legge 364/1909 (notifica del 18/01/xx?). 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: http://www.aamp.it/portfolio/restauri/restauro-palazzo-principe-s-vincenzo/

Contributi informativi: Ignazio Caloggero Web, 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

 

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share This Post
    Share