Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
Fondo de Caro

Palazzo dello Scibene (o Uscibene) – Qanat – Palermo

Fondpalazzo uscibeneo de Caro. Di origine normanna (XII secolo).  Il solatium, posto ad Ovest di Palermo, appartenne alla curia palermitana e forse fu utilizzato dall’Arcivescovo Walter Offamilio. Al centro è presente una fontana simile a quella presente nel Castello della Zisa e si trova in una sala cruciforme, sono presenti anche delle piccole volte di tipo orientale presenti anche in altri edifici contemporanei. Ad una estremità dell’edificio è presente una piccola chiesa con volte a botte.

 

Il posto è uno dei pochi Qanat di Palermo ancora visitabili. 

I Qanat sono dei canali costruiti per portare acqua in superficie intercettando le falde naturali del terreno. Questa tecnica, di origine persiana fu utilizzata anche nel periodo arabo e normanno. Oltre a costituire un sistema di approvvigionamento dell’acqua, i Qanat venivano spesso utilizzati per rinfrescare gli ambienti durante l’estate ed in particolare i giorni dello Scirocco.

bene sottoposto a vincolo ai sensi della legge 1089/1939 

scarica decreto:

D.A. n. 2160 del 22.07.1991

 

Inserimento scheda: Heritage Sicilia
Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Scopri altro su Banca dati del Patrimono Materiale di Sicilia

Conosci le banche dati del Patrimonio Culturale siciliano: Data Maps Heritage

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share This Post
    Share