Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Mura di Carlo V e Porta Uzeda

Le Mura di Carlo V erano un complesso murario che venne fatto realizzare a Catania dall’imperatore Carlo V nel XVI secolo a difesa della città: esse erano costituite da undici bastioni ed avevano sette porte di accesso alla città.
Le Mura racchiudevano completamente la città del tempo, danneggiate dall’eruzione dell’Etna del 1669, dal terremoto del 1693 a seguito del rinnovo urbano del XVIII secolo. Agli inizi del XVIII secolo il Duca di Camastra fece allargare un’apertura del 1672, ovvero quella vicina alla piazza del Duomo, facendo realizzare la Porta intitolata al viceré duca di Uzeda. Del sistema fortilizio rimangono ancora cospicue tracce.

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Web 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Condividi/Share
    Share
    Share