Monte Pellegrino - Villaggio Eneolitico del Giusino
Street View (se presente)
Descrizione

Monte Pellegrino – Villaggio Eneolitico del Giusino

“Il terreno a Nord del Parco della Favorita, a monte della rotabile, dopo lo scorso conflitto mondiale è stato spianato con un mezzo meccanico e terrazzato per coltivarvi garofani. Molti, se non tutti, i massi dei terrazzamenti provengono dalle sottostanti capanne preistoriche che sono state più o meno smantellate nel corso degli scavi meccanici. L’area attualmente è delimitata da una fila di alberi. Frammenti fittili raccolti in superficie si datano alla seconda metà dell’Eneolitico” 

(Fonte testo: Giovanni Mannino: Guida alla Preistoria del Palermitano – Elenco dei siti preistorici della provincia di Palermo – Palermo : Istituto siciliano studi Politici ed economici, 2008. 

Documenti di approfondimento: Giovanni Mannino: Monte Pellegrino nella Preistoria – Nuovi dati: in Notiziario Archeologico Soprintendenza di Palermo 24/2017

scarica il documento: G_Mannino_Le_Grotte_di_Monte_Gallo_Notiz

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi: Ignazio Caloggero Web

Foto: Giovanni Mannino: Monte Pellegrino nella Preistoria – Nuovi dati: in Notiziario Archeologico Soprintendenza di Palermo 24/2017 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

 

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
1.001
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione
[contact-form-7 id="18385"]
Share