Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000
Luogo
76 Viale Margherita di Savoia

Monte Pellegrino – Necropoli di Valdesi

“Il nome fu introdotto, molto probabilmente, da Emanuele Salinas, poiché fu lui a dare le prime notizie della scoperta. La località, nello scorso secolo chiamata Calvello, è situata a metà strada del viale Regina Margherita, tra il
Parco della Favorita e Valdesi. Le tombe vennero alla luce nel 1897 durante gli sbancamenti per prelevare terreno per la bonifica delle paludi di Valdesi-Mondello. 
Salinas si sofferma molto sulla sezione del terreno, spessa 5-6 m, praticata dagli sbancamenti e nell’alternanza di strati di terra con più o meno pietrisco e pietre; in queste ultime vi riconosce «…centinaia d’asce, scalpelli, punte
di freccia ed altri manufatti di dimensioni alle volte colossali e di tipo eminentemente paleolitico…», sbancamenti effettuati in località “Valdesi”e tutt’intorno il monte.
Il Villaggio preistorico di Valdesi si estende subito a Nord della necropoli, verso il mare, come confermano i pochissimi frammenti raccolti di vasellame piuttosto eroso ed un maggior numero pezzi di “intonaco di capanna”; il
materiale è oggi custodito al Museo Archeologico (MANNINO 1985, pp. 109-114). Tutti i materiale posseduti dal Museo Archeologico “provenienti” dalla necropoli di Valdesi sono stati acquistati dagli operai addetti alla bonifica; si tratta, secondo l’uso del tempo, di materiale scelto. Sono reperti tipologicamente diversi con datazione diversa. Parte dell’industria litica è di tipo paleolitico, probabilmente proveniente dalla vicina Grotta del Laghetto (MANNINO 1985, p. 148). Il rimanente materiale, databile all’Eneolitico, è distinguibile fra necropoli ed abitato. Non è facile fare valutazioni per future ricerche, gli indizi affioranti non sono molti. Percorrendo più volte la fascia pedemontana ho ricevuto l’impressione di una certa dispersione delle capanne e queste le ritengo piuttosto profonde per il rapido l’accumularsi del detrito di falda.
” 

(Fonte testo: Giovanni Mannino: Guida alla Preistoria del Palermitano – Elenco dei siti preistorici della provincia di Palermo – Palermo : Istituto siciliano studi Politici ed economici, 2008. 

Documenti di approfondimento: Giovanni Mannino: Monte Pellegrino nella Preistoria – Nuovi dati: in Notiziario Archeologico Soprintendenza di Palermo 24/2017

scarica il documento: G_Mannino_Le_Grotte_di_Monte_Gallo_Notiz

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi: Ignazio Caloggero Web

Foto: Necropoli di Valdesi, 1897. Foto di Emanuele Salinas

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

 

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share