Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000

Melone invernale giallo “cartucciaro” verde “purceddu”

In Sicilia, fino agli inizi degli anni ’80, il panorama varietale del melone d’inverno era limitato agli ecotipi locali, tra i quali, quelli più diffusi erano il Cartucciaro e il Purceddu. Il Purceddu è rugoso a buccia verde e tondo, il Cartucciaro è liscio a buccia gialla  e allungato.  I meloni d’inverno sono chiamati così perché, pur essendo raccolti nel periodo estivo, è ideale gustarli da settembre a dicembre, quando raggiungono la giusta maturazione. Durante questo intervallo di tempo, si godono la frescura appesi ai balconi delle case o in altri luoghi arieggiati, dove si sviluppa meglio la loro dolcezza.
Alto tenore zuccherino, profumo unico e particolare longevità, sono le tre caratteristiche di questi antichissimi frutti, coltivati già nel IV secolo a. C., secondo Diodoro Siculo.  Il Purceddu deve il suo nome al suo progressivo gonfiarsi e riempirsi, come fosse un maialino

Prodotto inserito nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT)

Tipologia PAT : Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Area di Produzione: Paceco, Alcamo

Scheda tecnica del prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T)

assente 

Fonte Schede Pat: Regione Sicilia 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share