Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Masseria in C.DA Camemi

Masseria fortificata sita nella campagna ragusana e, più precisamente, lungo la SP 25 tra Ragusa e Marina di Ragusa a 230 m. sul livello del mare dal quale dista 2 Km in linea d’aria. Sorge su un antico sito con tipica corte chiusa (baglio) di derivazione araba di 1800 mq. racchiusa da cinque corpi di fabbrica oggetto di un sapiente restauro conservativo che ha salvaguardato i materiali originali come la pietra bianca calcarea locale e la pietra pece.

I corpi di fabbrica, suddivisi in cinque suites (tutte con ingresso indipendente dal baglio e dotate di living camere e servizi ) e due locali indipendenti risalenti al 1600 e al 1700, hanno una superficie coperta di circa 1.200 m² e sono circondati da 7,90 ettari di terreno esposto fronte mare a Sud con vista a occhio nudo delle isole di Malta dalle 5 diverse terrazze su vari livelli.

Nel corpo principale vi è la Cappella che, come certificato dalla Curia arcivescovile di Siracusa, è stata consacrata al culto il 10 Aprile del 1676 e nel cui altare si trova il “lapis sacer” con reliquia di un non identificato Santo; il complesso, vicinissimo ai centri storici del barocco, per posizione, architettura ed eleganza è espressione delle costruzioni tipiche dell’epoca .

La masseria risale ai primi anni del 1600 ed era parte di un feudo di proprietà del Barone Grimaldi di Calamenzana, uno dei rami della famiglia Grimaldi ancora presente nel territorio ibleo.

L’epoca è certificata oltre che dall’architettura, dalla presenza di reperti datati quali graffiti, documenti e lettere dell’archivio della famiglia. (Fonte testo: http://www.baronessadicamemi.it/)

Complesso architettonico vincolato  

D.D.G. n. 7 del 08.01.2018

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share