Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Lenticchia di Villalba

lenticchia-di-villalba

Prodotto inserito nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT)

Tipologia PAT: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Area di Produzione

Scheda tecnica del prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T)

Territorio interessato alla produzione: Villalba.

Descrizione sintetica del prodotto: Lenticchia dall’alto contenuto proteico, ferro e vitamine.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura: In autunno e primavera viene seminata ed a aprile si raccoglie la semina autunnale.

Materiali e attrezzature specifiche utilizzate per la preparazione e il condizionamento: Il seme al momento della conservazione ha un contenuto di umidità pari al 13%. La preparazione commerciale non richiede particolari accorgimenti nel confezionamento del prodotto che solitamente viene venduto sfuso in sacchetti di juta. Relativamente alla conservazione la metodologia è analoga a quella adottata per i cereali.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura:

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni:

Fonte Schede Pat: Regione Sicilia 

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share