Lazzaretto

Costruito nel 1838, nell’isolotto di Sant’Antonio (ormai unito alla terraferma) era un luogo di quarantena per i malati, al tempo delle epidemie di colera. Fungeva da dogana, per il controllo delle persone e delle merci prima di arrivare in città. Attualmente è sede della sezione trapanese della  Lega Navale italiana.

Bene vincolato ai sensi del D.lgs. 42/2004 (D.D.G. n. 1104 del 29.04.13)

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi: Ignazio Caloggero, Web, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Facebook Comments

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Facebook Comments

    Share