Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Latomia di Santa Venera

santa veneraLa latomia di Santa Venera è la più orientale del Parco della Neapolis. In età settecentesca fu trasformata in  giardino con una ricca vegetazione sub-tropicale, ancora oggi è visibile un secolare “ficus delle pagode”. La Latomia era utilizzata, in epoca greca come luogo di devozione dei defunti eroizzati, come testimoniano gli incavi votivi presenti nelle pareti settentrionali della latomia.  

 

 

 

Il luogo è inserito nel nel registro LIM della Regione Sicilia (I Luoghi storici del Lavoro)  – Settore “Luoghi “archeologizzati“ di estrazione, raccolta, produzione” – “Geositi archeologizzati”

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi: Ignazio Caloggero Web, 

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share