Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Isola di Linosa (ITA040001)

Tipologia sito:  ZSC – Zona Speciale di Conservazione

Codice: ITA04001 – Ettari: 435

Descrizione: 

L’isola di Linosa, estesa su 5,4 kmq, è costituita da rocce vulcaniche quaternarie legate ad attività eruttive ripetute. Essa risulta quindi caratterizzata da diversi
coni formati da materiale piroclastico con massima altitudine di 195 m (Monte Vulcano). Lungo le limitate aree pianeggianti risulta ancora oggi praticata
l’agricoltura, con riferimento in particolare a vigneti e colture orticole. Così come per Lampedusa, anche a Linosa le precipitazioni annue risultano estremamente
variabili, anche se i valori medi appaiono superiori a testimoniare una maggiore oceanicità climatica; il bioclima è stato riferito all’inframediterraneo secco
superiore.L’isola oltre ad essere estremamente interessante da un punto di vista biogeografico è di grande valore paesaggistico, le opere antropiche sono state
infatti eseguite secondo le tecniche tradizionali utilizzando spesso i materiali disponibili in loco.

Ambiente unico sia dal punto di vista naturalistico che paesaggistico. L’Arcipelago delle Pelagie include aree di notevole interesse naturalistico-ambientale, con
aspetti di vegetazione xerofila peculiari. A Linosa sono presenti diverse specie vegetali rare o del tutto assenti nel territorio italiano, mentre sotto l’aspetto
vegetazionale di un certo rilievo sono le formazioni arbustive ed alofilo-rupicole.L’isola di Linosa ospita la più grande colonia di Calonectris diomedea presente
nel Mediterraneo con oltre 10.000 coppie. Numerose le specie di insetti endemici esclusivi di Linosa. Per quanto riguarda l’erpetofauna, interessante è la
popolazione endemica di Podarcis filfolensis laurentiimuelleri, e la zona di ovideposizione della Caretta caretta nella spiaggia di pozzolana di ponente

Fonte: Ministero dell’Ambiente Formulario Natura 2000

Dati ministeriali: Mappa Ministeriale      Formulario Natura 2000

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Regione Sicilia

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Condividi/Share
Share
Informazioni di contatto
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share