Insediamento dei Monti della Galia/Pizzo Ragusetta
Street View (se presente)
Descrizione

Insediamento dei Monti della Galia/Pizzo Ragusetta

Il sito interessa una serie di alture e speroni rocciosi,orientati da Ovest verso Est, intervallati da lievi pendii. Sulle pareti rocciose si trovano centinaia di tombe a grotticella artificiale di epoca castellucciana mentre sulle pendici vi sono resti di insediamenti. In particolare, sulla sommità dell’altura che domina i Monti della Galia si trovano resti di ambienti parzialmente tagliati nella roccia e una cisterna a bottiglia, ascrivibili ad epoca greca-ellenistica. Di fronte, sul versante orientale di Pizzo Ragusetta, si trovano i resti di un altro insediamento, presso le Case Crescimanno/Ragusetta e Allotto, anch’esso riferibile al medesimo arco cronologico. Presso Casa Allotto si segnala la presenza di un splendida tomba a tholos scavata nella roccia

Bronzo/Età Greca/Ellenistica – I millennio-III sec. a.C

Area di interesse archeologico, art. 287  lett. m) D.lgs. 42/04

(Fonte testo scheda di rilevazione n. 412 Piano Paesistico della Provincia di Agrigento  – Beni Archeologici)

COMUNICATO: Bene catalogato ma geolocalizzato parzialmente. Vi invitiamo a fornire il vostro contributo fornendoci informazioni utili  che ci permettano di geolocalizzare il bene catalogato. Si veda anche “Patrimonio Culturale da Geolocalizzare

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Contributi informativi:  Web, Regione Sicilia 

Foto:  scheda citata

Nota: Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire attraverso la nostra area “I Vostri Contributi

Nota esclusione responsabilità

Clicca per vedere su Google Maps
Dai una valutazione (da 1 a 5)
2.673
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share