Voti, Commenti e Esperienze utente
Dai una valutazione (da 1 a 5)
0.000

Gela

Quanto segue è estratto da: Culti, Miti e Leggende dell’Antica Sicilia (Autore: Ignazio Caloggero – ISBN: 9788894321913)

Gela è la divinità fluviale legata al fiume Gelas, che diede il nome anche all’omonima città. Il culto del dio-fiume sarebbe testimoniato dal ritrovamento di alcune monete con la sua effigie, in particolare in un Dedracma d’argento di Gela del V sec. a.C., è raffigurata la divinità rappresentata come un toro con il volto umano e con a fianco la scritta: Gelas. Del culto di Gela parlano anche antichi scrittori come Eliano e Timeo[1]

[1] Biagio Pace: Arte e Civiltà della Sicilia Antica. Volume III pag. 496

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Regione Sicilia

Nota esclusione responsabilità

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Share This Post
    Share