Fiume Tellesimo (ITA090018)

Tipologia sito: ZSC – Zona Speciale di Conservazione 

Codice: ITA090018 – Ettari: 1315

Descrizione:

Nel sito ricade gran parte del bacino del Fiume Tellesimo, che è caratterizzato da profondi valloni formanti spesso delle spettacolari forre delimitate da altissime
pareti rocciose. Geologicamente è costituito da calcari miocenici alterati da fenomeni carsici. Il bioclima rientra nel tipo termomediterraneo superiore subumido.
La vegetazione più appariscente e maggiormente diversificata è quella forestale che è rappresentata da boschi ripariali a Platanus orientalis e Salix pedicellata,
che si insedia lungo quasi tutti i bordi dei corsi d’acqua, e da boschi sempreversi a Quercus ilex, che ricoprono i versanti più impervi e rocciosi dei valloni. Le
spettacolari pareti rocciose ospitano una vegetazione casmofila ricca in specie rare ed endemiche. Frequenti sono pure le praterie steppiche perenni a
Hyparrhenia hirta ed a Ampelodesmos mauritanicus, che si insediano sulle superfici più acclivi e degradate. Aspetti di vegetazione igrofila si rinvengono lungo i
corsi d’acqua con comunità sommerse o anfibie.
4.2 Quality and importance
L’interesse maggiore di questo sito è la spettacolarità e talora inaccessibilità dei valloni incisi dal Fiume Tellesimo e dai suoi affluenti, che ospitano aspetti ben
conservati e di notevole valore naturalistico sia di tipo forestale, come le ripisilve a platano e salici e i boschi a leccio, che casmofilo insediandosi sulle pareti
rocciose verticali. E’ da sottolineare inoltre la presenza di diverse specie endemiche o rare di notevole valore fitogeografico, alcune delle quali menzionate
nell’elenco riportato nella sezione 3.3 (D).Il sito ospita un’avifauna di un certo pregio, un’erpetofauna relativamente ricca ed articolata. ed una fauna invertebrata
che annovera un buon numero di specie endemiche o rare, soprattutto nell’ambiente dulcacquicolo. Di particolare rilievo la presenza della Salmo (Trutta)
macrostigma, per la quale questo corso d’acqua rappresenta uno dei pochi siti noti per la Sicilia

 

Fonte: Ministero dell’Ambiente Formulario Natura 2000

Dati ministeriali: Formulario Natura 2000

Inserimento scheda: Ignazio Caloggero

Foto: web

Contributi informativi:  Ignazio Caloggero, Regione Sicilia

Nota esclusione responsabilità

Facebook Comments

Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente). Pertinente solo se riferito a beni tangibili con indirizzo associato.
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

    Your Name (required)

    Your Email (required)

    Subject

    Your Message

    Facebook Comments

    Share