Condividi/Share
Share
Informazioni Dettagliate
Condividi/Share
Share

Festa Madonna Santissima dell’Udienza

festa-madonna-santissima-delludienza2
 

Inserimento scheda: Heritage Sicilia 

Nota : Il popolamento delle schede della Banca dati Heritage, procede per fasi incrementali: catalogazione, georeferenziazione, inserimento informazioni e immagini. Il bene culturale in oggetto è stato catalogato, georeferenziato ed inserite le prime informazioni. Al fine di arricchirne i contenuti informativi sono graditi ulteriori contributi, se lo desiderate potete contribuire fornendo informazioni e/o immagini anche attraverso il gruppo facebook “Heritage Sicilia

Visita la Banca Dati del Patrimonio Culturale Immateriale siciliano  per conoscere altri beni immateriali

Visita Data Maps Heritage: Insieme delle Banche dati del Patrimonio Culturale siciliano   per conoscere altre banche dati (natura, barocco, archeologia, beni materiali e molto altro ancora)

———————————————- 

Scheda tecnica elaborata da: Regione Sicilia – Dipartimento dei beni culturali e dell’identità siciliana – CRicd: Centro regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione e filmoteca regionale siciliana

N. Prog.
122
Bene
Festa Madonna Santissima dell’Udienza
Libro
REI – Libro delle celebrazioni
Data approvazione
20-10-2008
Categoria
Festa/Cerimonia
Provincia
Messina
Località
 
Comune
Roccella Valdemone
Denominazione locale
 
Notizie Cronologiche
 
Ricorrenza
Annuale
Data
15 Agosto
Occasione
 
Funzione
Devozionale
Attori
I portatori conduco a spalla la pesante statua marmorea raffigurante la Madonna con il Bambino. Indossano tutti una maglia azzurra. Affaticati dal peso della statua (circa 7 quintali) a cui si somma quello della vara processionale, i portatori si incoraggiano al grido di “e chiamamela, chi n’aiuta! Evviva la Vergine Maria” (chiamiamola che ci aiuta: Evviva la Vergine Maria).
Partecipanti
Comunità locale,turisti
Descrizione
La festa in onore della Madonna dell’Udienza coincide con il giorno di Ferragosto, data in cui la chiesa cattolica celebra il dogma dell’Assunzione di Maria. In tale occasione, la comunità di Roccella Valdemone organizza una serie di manifestazioni a carattere culturale e ricreativo intorno ai tre giorni principali della festa, ovvero dalla vigilia di Ferragosto, giorno 14, al 16. Sono tre giorni caratterizzati da momenti liturgici che trovano la massima espressione nella processione del 15. La mattina del 14, la statua viene trasferita dalla chiesa di Santa Maria dell’Udienza alla Chiesa Madre dedicata a San Nicolò di Bari; da qui ha inizio la solenne processione del 15 agosto, nel tardo pomeriggio, quando il simulacro marmoreo raffigurante la Madonna con il Bambino viene condotto a spalla per le vie della città. Giunti in Piazza Duomo, la statua sosta: è in questo momento che la Madonna “accorda udienza ai suoi figli”; i genitori presentano alla Madonna i neonati e i bambini chiedendone la consacrazione. I bambini vengono invitati a baciare la statua, mentre i neonati vengono accostati al volto del simulacro. Il 16 pomeriggio la statua viene riportata nella Chiesa di S. Maria dell’Udienza.
Bibliografia
 
Sitografia
 
Filmografia
 
Discografia
 
Note
La statua della “Madonna dell’Udienza”, in marmo, raffigurante la Vergine Maria con il Bambino, sembra attribuibile ad Antonello Gagini (scultore e architetto rinascimentale nato a Palermo nel 1478) e realizzata nel 1540-43.
Autore Scheda
Mariangela Riggio

 

Condividi/Share
Share
Informazioni sulla geolocalizzazione e sul tragitto per raggiungere il luogo
Visualizza il luogo con Street View (se presente)
Luogo
Invia una comunicazione all'autore della pubblicazione

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

Condividi/Share
Share
Share